Un morto, uno ferito in una sparatoria a scuola

Un adolescente è morto e un agente di polizia ha subito una ferita da arma da fuoco dopo una sparatoria in una scuola superiore di Knoxville, Tennessee.

La polizia è stata chiamata alla Austin-East Magnet High School intorno alle 15:15 di lunedì (ora locale) a seguito delle segnalazioni di un maschio che era “forse armato nella scuola”.

“Sulla base delle indagini preliminari, gli agenti del dipartimento di polizia di Knoxville hanno risposto alla Austin-East Magnet High Scuola sulla relazione di un soggetto maschio che era forse armato nella scuola “, ha detto il Dipartimento di Polizia di Knoxville.

Mentre la polizia si avvicinava al soggetto, sono stati sparati colpi.

Un maschio è stato dichiarato morto sulla scena, con Knox News che riportava che la vittima era un adolescente.

Un agente di polizia è stato colpito almeno una volta ed è stato trasportato a UT Medical Centro con ferite che “non dovrebbero essere pericolose per la vita”.

Un altro maschio è stato arrestato sulla scena per ulteriori indagini.

La polizia ha detto che non c'erano altre vittime note di arma da fuoco .

Il sindaco di Knoxville Indya Kincannon ha detto che l'agente che è stato ferito nella sparatoria era “cosciente” e stava per “starà bene”.

“L'ho ringraziato per aver messo in gioco la sua vita per proteggere gli studenti e il personale della scuola, e ha detto che preferirebbe essere ferito di chiunque altro “, ha detto il sindaco.

Il sovrintendente precedente delle scuole della contea di Knox, Bob Thomas, ha detto che si stava radunando” ulteriori informazioni su questa tragica situazione “e gli aggiornamenti verranno forniti il prima possibile.

” L'edificio scolastico è stato messo in sicurezza e gli studenti che non sono stati coinvolti nell'incidente sono stati rilasciati alle loro famiglie “, ha scritto su Twitter.

Sul campo da baseball dietro la scuola è stato creato un sito di riunificazione dove i genitori possono andare a prendere i figli.

Le persone sono state esortate ad evitare la zona.

Il governatore del Tennessee Bill Lee ha detto che la situazione è “molto difficile e tragica” ma non ha potuto fornire ulteriori dettagli.

Biden spinge per il controllo della pistola

La sparatoria in Tennessee arriva sulla scia del presidente Joe Biden che svela proposte per espandere il controllo delle armi.

Biden ha definito la violenza armata una “epidemia” e un “imbarazzo internazionale” durante il suo discorso dell'8 aprile

“Basta preghiere”, ha detto Biden. “Tempo per un po 'di azione.”

Con il Congresso incapace di concordare nuovi e ampi regolamenti, come controlli più severi dei precedenti per gli acquirenti di armi, Biden ha annunciato sei misure esecutive che, a suo avviso, avrebbero aiutato a portare la crisi sotto controllo.

Le sei misure del Sig. Biden includevano una proposta di regola per “fermare la proliferazione delle armi fantasma”, come sono note le armi da fuoco costruite con i kit di casa. La Casa Bianca afferma che queste armi fatte in casa sono particolarmente preoccupanti perché non hanno numeri di serie e non possono essere rintracciate dopo essere state utilizzate in crimini.

Un'altra regola proposta sarà il rafforzamento dei regolamenti sui rinforzi del braccio progettati per stabilizzare le pistole, un dispositivo utilizzato dall'uomo che ha ucciso 10 persone in un negozio di alimentari del Colorado il mese scorso. Secondo la regola, le pistole con bretelle sarebbero classificate come fucili a canna corta, mettendole sotto un controllo più rigoroso.

Altre misure includono il potenziamento del sostegno alle agenzie coinvolte nella lotta alla violenza della comunità e l'ordinazione del primo rapporto completo sul traffico di armi da fuoco negli Stati Uniti dal 2000.

Biden ha affermato che le sue proposte erano solo l'inizio e ha esortato il Congresso ad adottare misure di vasta portata, come ulteriori controlli dei precedenti e la fine della vendita di potenti fucili spesso usati nelle uccisioni di massa .

“So che la conversazione sulle armi in questo paese può essere difficile. Ma anche qui, c'è molto più terreno comune di quanto chiunque potrebbe credere “, ha detto.

” L'idea che abbiamo così tante persone che muoiono ogni giorno per la violenza armata in America è un difetto sul nostro carattere come nazione. “

Nonostante l'appello di Biden, c'è una feroce opposizione al divieto di armi potenti come l'AR-15, un semiautomatico simile al fucile M16 dell'esercito americano.

È diventato famoso sia come strumento preferito in molte sparatorie di massa che come oggetto estremamente popolare tra i tiratori sportivi e gli appassionati di armi legali.

– Con AFP

41 Views
(Visited 1 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *