L'ultima richiesta di Philip, fatta cadere da Harry, Andrew va in crisi

Mentre l'orologio scorre verso il basso verso il principe Filippo, domani i funerali del Duca di Endiburgh stanno emergendo ulteriori dettagli, tra cui l'inaugurazione notturna della Land Rover su misura che trasporterà la sua bara e che ha trascorso 18 anni a progettare.

(Immagina di essere il dirigente della Rover regolarmente convocato, immagino, a Buckingham Palace nel corso dei decenni ogni volta che il Duca si era concesso un altro giro di armeggiare con i progetti.)

Il Il fatto stesso che un punto centrale del servizio di domani sarà l'esatta marca di auto che ha giocato un ruolo così chiave nell'ultima ignominiosa controversia di Philip – il suo incidente automobilistico del 2019 che lo ha visto costretto a consegnare la sua amata licenza – sembra appropriato per un grande momento reale che sta già barcollando sul punto di diventare una totale debacle di pubbliche relazioni.

Negli ultimi giorni, la macchina dei media del palazzo ha continuato a ronzare, rilasciando una lunga lista di tributi pre-preparati al 99enne reale, solo per il pozzo apparentemente senza fondo della famiglia melodra ma minacciare continuamente di superare l'intera impresa apparentemente dignitosa.

Non ci sarà alcun simbolo più grande di quanto potrebbe essere distrutta la casa di Windsor, di quanto siano stati consumati da quella che sembra una marea infinita di crisi, di quello che indosseranno, o meglio non indosseranno, i figli e i nipoti del Duca.

Vedi, invece di indossare un abito militare, è stato ora annunciato che tutti i presenti lo faranno in abiti civili.

CORRELATI: La regina vieta le uniformi militari al funerale del principe Filippo

CORRELATI: Le prove funebri di Filippo promettono sfarzo e cerimonia

Questa mossa sembra progettata per cercare di impedire che l'attenzione del pubblico e dei media si concentrasse sul principe Andrea e sul principe Harry, che nonostante entrambi avessero prestato servizio in prima linea sarebbero stati potenzialmente negati la possibilità di indossare le loro vesti cerimoniali complete, dato che non sono più membri attivi della famiglia reale.

Di fronte alla prospettiva delle immagini di Andrea e Ha rry in cupo grigio o nero mentre gli altri figli di Philip insieme al principe William appaiono con orgoglio in completo abbigliamento cerimoniale, un lampante promemoria della recente cavalcata di errori e scandali della famiglia reale, il palazzo ha chiaramente cercato di trovare una soluzione alternativa e ha ritenuto che no si indosserà una divisa.

Problema risolto? Non credo proprio. Piuttosto, problema moltiplicato per molti molti fattori.

Fermiamoci qui e parliamo di quei piani globali su cui Filippo si stava cimentando per tutti quegli anni.

Come marito del sovrano, aveva diritto a un funerale di stato completo all'Abbazia di Westminster con tutto lo sfarzo e le circostanze che ciò comportavano. Non era per lui e invece ha optato per un servizio ridotto da tenersi alla Cappella di San Giorgio a Windsor e che equivaleva a un congedo militare.

Le forze armate hanno svolto un ruolo fondamentale nella La vita di Filippo. Nel 1939, all'età di 17 anni, si unì alla Marina britannica, assistette all'azione durante la seconda guerra mondiale e si dice che avesse l'ambizione di seguire un giorno le orme di suo zio Lord Louis Mountbatten e diventare il Primo Lord del Mare. (Piuttosto lo sgargiante titolo da cattivo di Bond, no?)

CORRELATO: conduttore televisivo sbattuto per un commento sul funerale “ tutto bianco ''

CORRELATI: Il piano funebre del principe Filippo, come guardare dall'Australia

Quel sogno si interruppe nel 1952 quando il re Giorgio VI morì improvvisamente , mettendo sul trono l'allora principessa Elisabetta a soli 25 anni, costringendo Filippo a dimettersi immediatamente dalla Marina. Nei decenni successivi mantenne i suoi legami con le forze armate e fu nominato per una serie di ruoli onorari tra cui Ammiraglio della Flotta, Maresciallo di Campo e Maresciallo della Royal Air Force.

La cerimonia che pianificò vivamente

Durante il funerale, i musicisti dei Royal Marines, di cui Philip è stato il Capitano Generale per 64 anni – ruolo che ha passato a Harry nel 2017 – interpreteranno l'ultimo post. (Harry ovviamente riuscì a mantenere quell'onore solo per poco più di tre anni, dovendo rinunciare al ruolo prestigioso quando lui e la moglie Meghan, duchessa del Sussex uscirono dalla vita reale.)

Più tardi, i trombettieri militari suoneranno il stazioni di azione di chiamata navale che è tradizionalmente utilizzata per chiamare i marinai alle loro stazioni di battaglia durante la guerra. Allo stesso modo, all'evento prenderanno parte anche 700 militari provenienti da unità con legami con il Duca.

Il punto qui è che le guarnizioni militari per l'espulsione di Filippo non sono solo un po 'di fronzoli dorati ma rappresentano la sua incrollabile dedizione alla sua patria adottiva e alla sua vita di servizio nonostante la sua ambizione contrastata.

CORRELATO: Enorme affronto reale nella lista degli invitati al funerale di 30 persone di Filippo

CORRELATI: Foto inedite di Filippo con pronipoti rilasciate

Ecco perché il fatto che i principi Carlo, Andrew, Edward e William, insieme alla Principessa Anna e al marito, il Vice Ammiraglio Sir Tim Laurence, non potranno rendere omaggio ai loro rispetti vestiti adeguatamente è solo sanguinosamente tragico. consorte, quella della Regina Madre nel 2002, il Duca, i Principi Carlo e Andrea e la Principessa Anna indossavano tutti orgogliosamente le uniformi. (Il povero Edward poteva indossare solo un bel vestito nero essendo riuscito a durare solo quattro mesi di addestramento marittimo nel 1987. Negli ultimi anni è uscito in occasione di stato in abito militare grazie a un'infarinatura di ruoli onorari.)

Ciò che rende tutto questo scherzo di Philip ancora più frustrante è che la famiglia del Duca che si presenta tutti nel loro meglio della domenica non spegnerà miracolosamente la controversia o l'imbarazzo, ma renderà l'intera situazione familiare incasinata molto più palesemente evidente.

Nei poco più di 500 giorni trascorsi dall'incidente automobilistico di Andrew alla BBC che alla fine lo ha costretto a lasciare la vita pubblica e ad andare sul campo da golf in disgrazia, la casa reale si è dimostrata incredibilmente inetta nell'ottenere una presa salda su questo

Allo stesso modo lo sfortunato capitolo noto come Megxit.

Entrambe queste saghe stanno ancora bollendo e non mostrano segni di scomparire dalla distruttiva vista del pubblico.

CORRELATO: Meghan e Archie sono stati tagliati fuori di foto reali

CORRELATI: La regola del funerale straziante significa che la regina deve sedersi da sola

Alle 23.45 (AEDT) domani quando quei membri della famiglia del duca che formeranno la processione che camminerà seguiranno la Land Rover mentre porta la sua bara alla cappella, tutti quegli abiti non risolveranno il problema di immagine della casa di Windsor qui, ma lo faranno solo

Piuttosto, i numeri di Savile Row che indosseranno i Windsors simboleggeranno quanto Buckingham Palace non sia riuscito a superare la manovra e sfuggire alla lunga ombra delle catastrofi di Andrew e Harry PR.

In effetti, la decisione di scambiare abiti militari per un bel blazer e pantaloni combinati non eviterà un disastro delle pubbliche relazioni, renderà solo quelli attuali che il palazzo non riesce a gestire in modo più dolorosamente palese e apparente.

Questo non salverà la faccia, ma ricorderà solo al mondo quanto sono riusciti a finire in modo spettacolare con Eggs Drumkilbo su tutte le loro ben educate gob negli ultimi tempi.

Lo è un tocco straziante che la settimana in cui la regina ha perso suo marito, la sua “forza e permanenza”, come lo chiamava notoriamente durante il loro anniversario di matrimonio d'oro, anche in un momento simile, il palazzo non può sfuggire al pantano dello scandalo e del dramma.

C'è qualcosa di molto tristemente ironico che il duca abbia scelto le stazioni di azione per essere suonate domani. Se solo gli uomini in grigio del palazzo avessero fatto esattamente questo e avessero escogitato un piano di attacco più efficace perché in questo momento la monarchia sta perdendo questa particolare battaglia di pubbliche relazioni. Male.

Daniela Elser è un'esperta reale e scrittrice con più di 15 anni di esperienza lavorando con una serie di testate mediatiche leader in Australia

38 Views
(Visited 3 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *