La conduttrice televisiva se la prende con gli omicidi della polizia

Il conduttore della CNN Chris Cuomo ha detto che le leggi sulle armi e la riforma della polizia avverranno quando “i bambini dei bianchi inizieranno a essere uccisi”.

L'ospite di Cuomo Prime Time , che solo il mese scorso ha affermato di essere in onda “nero dentro”, afferma di avere la risposta sulla riforma delle armi e della polizia.

“Sparatorie, leggi sulle armi, accesso a Armi. Oh, so quando cambieranno “, ha detto l'ancora. “(Quando) i tuoi figli iniziano a essere uccisi. I figli dei bianchi iniziano a essere uccisi. “

Cuomo a un certo punto del monologo ha tentato di influenzare l'ipotetico accento di un genitore bianco confuso.

” Cosa sta succedendo a questi poliziotti? Forse non dovremmo nemmeno avere la polizia “, ha detto, prima di rivolgersi direttamente al candore del suo pubblico.

” Quel tipo di follia. Quel tipo di mania. Quello sarai tu. Questa sarà la maggioranza. Perché è il tuo popolo “, ha detto Cuomo, guardando nella telecamera.

I commenti sono arrivati dopo che il presidente del sindacato di polizia di Chicago ha detto che il poliziotto che ha ucciso a morte un ragazzo di 13 anni che sembrava avere un la pistola in mano appena prima di alzare le mani era “giustificata al 100%” nell'aprire il fuoco.

“Aveva ragione al 100%”, ha detto il presidente del Fraternal Order of Police John Catanzara, il Chicago Sun-Times ha riferito.

“L'autore del reato si è ancora girato con una pistola in mano. Ciò è avvenuto in otto decimi di secondo. “

In un'apparizione successiva al Cuomo Prime Time della CNN, Catanzara ha raddoppiato, insistendo anche sul fatto che” le azioni dell'ufficiale erano effettivamente eroiche “.

” Il video time-lapse mostra che quell'ufficiale aveva otto decimi di secondo per determinare se quell'arma era ancora nella sua mano o no. Punto “, ha detto.

” Non è possibile che una persona razionale possa dire di poterlo elaborare e la sua reazione muscolare sarebbe inferiore a un secondo. L'ufficiale non deve aspettare di essere colpito o ucciso per rispondere e difendersi. Non vi è alcun obbligo. “

Questo articolo è apparso originariamente su NY Post ed è stato riprodotto con il permesso

35 Views
(Visited 3 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *