Il codice criptico nascosto nei cifrari di Beale rivela i segreti dei massoni?

I Beale Ciphers sfidano i cacciatori di tesori da quasi 200 anni. La Dichiarazione di Indipendenza è la chiave per trovare l'oro, l'argento e le pietre preziose che Beale ha seppellito vicino a Bedford, in Virginia? È possibile risolvere l'enigma delle cifre? Un insegnante di falegnameria ha trovato una soluzione ma non il tesoro.

Beale's Treasure a Freemason's Tale di Dan Mento identifica il Freemason Dr.Robert Morris, il secondo poeta massone laureato e padre dell'Ordine della Stella Orientale, come il architetto dei Beale Papers. Il dottor Robert Morris e il Comitato per la corrispondenza estera hanno scritto i Beale Papers.

Cover di “Beale’s Treasure a Freemason’s Tale” di Dan Mento. (Autore fornito)

Cosa sono i Beale Ciphers?

I Beale Papers sono un racconto leggendario – quasi mitologico – di un uomo di nome Beale che si recò in Colorado dalla Virginia per cacciare bufali nel 1816 con altri trenta uomini. È stato riferito che dopo che uno dei membri del gruppo di cacciatori ha scoperto l'oro in superficie, l'avventura di caccia si è trasformata in una spedizione mineraria.

  • The Lost Treasure of the Beale Ciphers
  • Dieci misteriosi codici e iscrizioni indecifrabili
  • Gli intriganti intagli della Cappella di Rosslyn

Secondo il racconto, Beale ei suoi uomini hanno estratto per oltre due anni e accumulato migliaia di libbre di oro e argento. Beale e alcuni dei suoi uomini tornarono in Virginia due volte, seppellendo migliaia di libbre di minerale d'oro, minerale d'argento e un assortimento di gioielli a sole quattro miglia (6,44 km) dalla città di Bufordville nella contea di Bedford, in Virginia.

Una veduta della contea di Bedford, Virginia, dove si dice che sia sepolto il presunto tesoro di “The Beale Papers” . (CC BY 3.0)

Beale ha lasciato tre pagine criptate con un locandiere di nome Robert Morris. I Beale Ciphers hanno parlato di un socio di Beale che sarebbe tornato a Bufordville con una chiave per decrittografare le pagine crittografate e rivendicare il tesoro. Il socio non è mai arrivato. Le tre pagine crittografate sono descritte come contenenti l'ubicazione del tesoro, i nomi dei parenti dei minatori e il contenuto del tesoro sepolto. Nel 1885 i tre cifrari furono venduti al pubblico come The Beale Papers .

Copertina di “The Beale Papers”. ( Dominio pubblico )

L'autore di Beale's Treasure a Freemason's Tale Dan Mento, un insegnante di falegnameria che si prende una pausa dalla valutazione dei compiti di misurazione del suo studente e alla ricerca di una breve distrazione, ha incontrato il mistero di Beale Documenti su Internet. Ha letto un riassunto dei Beale Ciphers ed è rimasto incuriosito. Ha stampato una copia del Treasure Cipher noto anche come C1.

The Treasure Cipher. (Autore fornito)

Ricerca delle coordinate

Le prime impressioni di Mento lo hanno portato a elaborare i numeri da C1 come rilevamenti stradali e coordinate del geometra. Il processo di tracciamento ha prodotto una rappresentazione grafica che sembrava essere una strada o un fiume che viaggiava in direzione nord-est. Affascinato dai risultati, Mento ha individuato una mappa di Montvale, in Virginia. Montvale, precedentemente noto come Bufordville, era il luogo in cui sarebbe stato sepolto il sospetto tesoro di Beale. Dopo aver cercato sulla mappa una strada o un fiume a nord-est, ha identificato North Goose Creek come una possibile corrispondenza.

Poiché erano passati più di 180 anni, aveva bisogno di trovare una mappa più vecchia. Mento trovò una mappa topografica del 1891 di Roanoke, Virginia, e osservò attentamente la sezione Bufordville della mappa, che rivelò una strada che corrispondeva quasi perfettamente alla rappresentazione grafica che aveva disegnato dal Treasure Cipher. Mento ha riconosciuto di essere su qualcosa e ha escogitato un metodo per tracciare con precisione i dati del topografo dal codice del tesoro sulla mappa topografica del 1891.

Mento alla fine ha riconosciuto che le tre pagine crittografate (Treasure Cipher C1, Solved Cipher C2 e Names Cipher C3) contenevano tutte le coordinate del geometra. Tracciando le coordinate dei tre cifrari, scoprì che corrispondevano esattamente a tre strade intersecanti che convergevano in una svolta a triangolo equilatero dalla mappa topografica del 1891 di Roanoke, in Virginia. Mento presumeva che i rilevamenti e le coordinate della distanza del geometra crittografati avrebbero dovuto provenire dal taccuino di un geometra molto probabilmente fornito da James B. Ward, che era il tipografo di Beale Papers , un massone e un geometra della contea.

La cifratura del tesoro C1, la cifratura risolta C2 e la cifratura dei nomi C3. (Autore fornito)

Il Beale Papers ha affermato che il Cifrario risolto C2 è stato risolto trasponendo i numeri da C2 a lettere utilizzando la Dichiarazione di Indipendenza. La trascrizione di C2 parlava di minerale d'oro, minerale d'argento e gioielli che erano stati sepolti. Mento ha immaginato la possibilità che i numeri di rilevamento e distanza servissero a un duplice scopo e potessero anche essere trasposti in parole.

Anagrammi e acronimi

Ha decrittografato i rilevamenti dei periti stradali ei numeri di distanza in lettere utilizzando la Dichiarazione di indipendenza. Questo ha rivelato oltre 30 anagrammi di quattro lettere e acronimi relativi alla Massoneria. Artisti del calibro di OATH, AIMA, IOTA, ETON, WIFE, WAGE, MADE, GATE, EAST, INCA, IPSE, FORT, IBIS, NAOS, SION, ORIO, EAAA “Entered Apprentice Ancient and Accepted”, ATRA “American Templar Royal Arch , “E OBDT” Servitore obbediente “si trovano all'interno di rilevamenti stradali e numeri di distanza C1, C2 e C3.

Inoltre, Mento ha scoperto che ciascuna delle tre pagine di cifratura conteneva campi incorporati di numeri privi di rilevamenti stradali tracciabili. C1 contiene un campo, C2 contiene tre campi e C3 contiene due campi. I sei campi incorporati si trovano simmetricamente in ciascuna delle tre pagine di cifratura.

Nome Cipher Field Numero uno trasposto dalla Dichiarazione di Indipendenza. (Autore fornito)

Emerge simboli massonici

All'interno dei sei campi incorporati, Mento ha rilevato la presenza di anagrammi di quattro lettere che hanno anche coordinate di latitudine e longitudine. Quando le coordinate vengono tracciate, fanno parte della squadra e dei compassi massonici. La squadra e il compasso si trovano in tutto il mondo e collegano terre antiche a ciò che i Massoni rivendicano come loro eredità. Cinque dei sei campi incorporati contenevano grandi anagrammi relativi al dogma massonico. Altri due campi contengono notazioni di lettere geometriche che rappresentano lo Scudo di David e il simbolo dell'Ordine della Stella Orientale.

La prova che il Massone Dr. Robert Morris è l'architetto dei Cifrari di Beale è incorporata nel primo campo del Cifratore dei nomi o C3. L'anagramma BETA “che significa il secondo in linea” si trovava nel primo campo.

Le coordinate per la BETA si estendono tra il Mississippi e l'Alabama che formano il braccio sinistro della piazza dei massoni. Le coordinate di latitudine e longitudine del Mississippi per BETA si trovano a due miglia dall'Eureka Masonic College, noto anche come Little Red Schoolhouse. L'Eureka Masonic College è il luogo in cui il dottor Robert Morris, il suo più famoso educatore, ha creato l'Ordine della Stella Orientale (OES).

Le coordinate per BETA. (Autore fornito)

Nel 1884, 500.000 fratelli massoni votarono il dottor Robert Morris per diventare il secondo poeta massone Laurette, guarda caso i Beale Papers furono pubblicati e venduti nel 1885. La connessione tra Robert Morris e l'OES portò a un documento OES intitolato An Elaborate History of the Order of the Eastern Star di Jean M'Kee Kenaston.

  • La Cina offre $ 15.000 per ogni carattere decifrato del testo misterioso su antiche ossa dell'oracolo
  • È improbabile che il manoscritto Voynich enigmatico e indecifrato sia un inganno
  • Collegamenti massonici nascosti al tesoro leggendario di Oak Island

An Elaborate History of the Order of the Eastern Star ha menzionato una Mary A. Beale come Illinois Grand Segretario dell'OES (1882-1891) e suo marito George H. Beale, un massone di 32 ° grado. Sia Mary che George trascorsero oltre due anni in Colorado mentre George combatteva il consumo negli anni 1880 prima della sua morte. I Beale Papers hanno anche identificato il Colorado come il luogo in cui è stato estratto il tesoro. An Elaborate History of the Order of the Eastern Star ha annotato nei verbali della riunione OES l'elaborazione di materiali massonici che dovevano essere crittografati e distribuiti alle sue logge e gli originali distrutti.

Segno: Order of Eastern Star Birthplace. Eureka Masonic College (The Little Red School House) nella contea di Holmes, Mississippi. (NatalieMaynor / CC BY 2.0)

A Freemason Story

Il Committee on Foreign Correspondence (CFC) è stato scoperto come un anagramma di dodici lettere incorporato alla fine delle indicazioni stradali di Treasure Cipher e dei numeri di distanza come CFC WITHSTOOD. I doveri della loggia della commissione per la corrispondenza estera sono di rispondere a tutte le comunicazioni con le altre logge, registrare e riferire tutte le attività annuali, mantenere tutti i registri della loggia ed eseguire ricerche come indicato – essenzialmente questo è il ramo letterario del sistema della loggia.

La storia di Beale’s Treasure a Freemason’s Tale fa eco al viaggio delle scoperte nell'ordine in cui Mento le aveva trovate. Beale’s Treasure a Freemason’s Tale presenta una narrativa rigorosa delle metodologie utilizzate e delle connessioni che ciascuna soluzione ha con la letteratura massonica. Dopo aver terminato Beale's Treasure a Freemason’s Tale, il lettore concluderà che non esiste un tesoro d'argento o d'oro – solo i massoni del XIX secolo.

Stampa di “Washington As Master Mason.” ( Dominio pubblico )

Immagine in alto: Squadra e compassi (Insegne dei massoni) scolpiti nella pietra. (Dominio pubblico) Parte di The Beale Papers Names Cipher C3. (CC BY SA 3.0)

Beale's Treasure a Freemason's Tale di Dan Mento è disponibile su Amazon all'indirizzo https: // tinyurl.com/FreemasonTale

Di Dan Mento

Aggiornato il 22 aprile 2021.

66 Views
(Visited 17 times, 1 visits today)