Madre accusata di omicidio di due gemelli

Una giovane madre è stata accusata venerdì dell'omicidio dei suoi gemelli di sei settimane all'interno del loro appartamento della New York City Housing Authority, ha detto la polizia.

Il New York Post ha riferito di Danezja Kilpatrick, del Queens, è stato colpito da più accuse di omicidio, agendo in modo dannoso per un bambino e il possesso criminale di un'arma, secondo il NYPD.

I bambini di Kilpatrick – Dakota e Dallis Bentley – sono stati trovati Verso le 15:10 giovedì durante un controllo sanitario della polizia in un appartamento nelle Woodside Houses sulla 51st Street alla 32nd Ave, la polizia ha detto.

Il bambino è stato trovato per primo all'interno della culla con quella che sembrava essere una pugnalata ferite, fonti della polizia avevano detto al The Post.

Quando i poliziotti hanno interrogato Kilpatrick sulla bambina, “Ha indicato il lavandino”, ha detto il capo dell'edilizia abitativa del NYPD David Barrere in una conferenza stampa giovedì sera.

La polizia l'ha poi trovata avvolta in una coperta rosa sotto il lavello della cucina, secondo la polizia e le fonti.

Entrambi i bambini sono stati dichiarati morti a la scena.

La madre ha detto ai poliziotti quando è stata presa in custodia: “Non ce la faccio più”, secondo le fonti.

Questo articolo è originariamente apparso nel New York Post ed è stato ripubblicato con il permesso

51 Views
(Visited 2 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *