Report: La Roma discute i prossimi passi con Sarri

La Roma avrebbe convinto l'ex allenatore della Juventus e del Napoli Maurizio Sarri, e le due parti dovrebbero incontrarsi nei prossimi giorni per definire il futuro.

Il Corriere dello Sport afferma che la Roma è riuscita a convincere il tecnico toscano, ma c'è un nodo contrattuale da risolvere, visto che Sarri è ancora legato alla Juventus fino a giugno 2022.

Ma i bianconeri potrebbero chiudere la trattativa con un anno di anticipo pagando un risarcimento di 2,5 milioni di euro e, come riporta Football Italia, i giallorossi sono la meta preferita dell'ex tecnico del Chelsea.

Il reportage de Il Corriere dello Sport rivela che la società ha scelto Sarri e il 62enne ha scelto la Roma.

Il giornale afferma che i due hanno una comune intenzione di “iniziare un affascinante viaggio insieme” e Tiago Pinto incontrerà presto l'agente di Sarri per discutere i piani futuri.

L'allenatore toscano sarebbe convinto che la rosa sia competitiva e che “necessiti solo di qualche ritocco”, cosa su cui il direttore sportivo inizierà a lavorare immediatamente.

Il report afferma che Sarri vuole rafforzare la squadra con quattro giocatori, a cominciare dal portiere.

Pau Lopez ha impressionato nelle ultime settimane, ma il report ritiene che Sarri voglia un tiratore che sappia giocare anche con i piedi.

L'allenatore vorrebbe anche un nuovo terzino, poiché Bryan Reynolds non ha dimostrato di essere pronto per giocare ai massimi livelli.

Sarri vuole anche un centrocampista come l'ex stella del Napoli Jorginho e Tiago Pinto, secondo quanto riferito, farà di tutto per trovare il nome migliore a cui affidare il ruolo, cercando di vendere i giocatori attualmente in prestito che non fanno parte dei piani della Roma.

L'ultimo tassello mancante per Sarri è un marcatore, visto che la Roma non ha segnato abbastanza gol con le due opzioni a disposizione e Tiago Pinto proverà a dare al nuovo allenatore un attaccante di punta.

Edin Dzeko sembra pronto a partire e la Roma spera di sostituirlo con l'attaccante della Fiorentina Dusan Vlahovic o con il capitano del Torino Andrea Belotti.

35 Views
(Visited 1 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *