Un uomo ha sparato dopo che un poliziotto ha “scambiato il telefono cordless per una pistola”

ATTENZIONE: Grafico.

La polizia negli Stati Uniti ha rilasciato inquietanti filmati di bodycam che mostrano un uomo afroamericano disarmato girato più volte dopo che si pensa che un agente abbia scambiato il suo telefono cordless per una pistola.

Isaiah Brown, 32 anni, è in ospedale con ferite gravi ma non mortali secondo la Virginia State Police.

Il vice, che non è stato nominato, viene mostrato nel filmato della telecamera che arriva sulla scena e dice a Mr Brown: “Drop the gun now.”

Entro 35 secondi aveva sparato con la sua pistola e il signor Brown era a terra. L'incidente è avvenuto intorno alle 3.20 di mercoledì nella contea di Spotsylvania, secondo lo sceriffo Roger Harris.

In una terribile svolta, il signor Brown aveva appena ricevuto un passaggio a casa dallo stesso vice che gli ha sparato.

Quando è arrivato a casa, ha chiamato il 911 per una disputa domestica con suo fratello – che si è rifiutato di farlo entrare nella stanza di sua madre per ottenere le chiavi della macchina, secondo l'audio della chiamata rilasciata dall'ufficio dello sceriffo di Spotsylvania. Il supervisore ha classificato la chiamata come una controversia interna.

Un avvocato della famiglia del signor Brown afferma che era ancora al telefono con i 911 quando è stato colpito dal vice.

CORRELATO: Dentro la cupa cella della prigione di Derek Chauvin

CORRELATO: L'agente ha sparato alla ragazza adolescente 'quattro volte'

La sparatoria è avvenuta dopo che il vice dello sceriffo di Spotsylvania ha risposto a una chiamata su un “automobilista disabile” e ha accompagnato il signor Brown a casa da una stazione di servizio, ha detto alla CNN la Polizia di Stato della Virginia.

Inquietante filmato del bodycam è stato rilasciato venerdì dall'ufficio dello sceriffo.

“Dopo aver visto il video della bodycam del vice sceriffo della contea di Spotsylvania e ascoltato la chiamata al 911, è evidente che la tragica sparatoria di Isaiah Brown era completamente evitabile”, David Haynes , ha detto in una dichiarazione un avvocato della famiglia di Brown.

Il signor Haynes ha detto che il signor Brown era “al telefono con i 911 al momento della sparatoria e l'agente ha scambiato un telefono cordless per una pistola”.

Sceriffo Harris s aiuto in una dichiarazione il deputato era stato messo in congedo amministrativo ed era stata avviata un'indagine sulla sparatoria.

“Durante l'incontro con un maschio adulto, il vice ha scaricato la sua arma”, ha detto lo sceriffo Harris in una dichiarazione. “Il signor Brown è stato colpito dagli spari. Il vice ha immediatamente prestato il primo soccorso salvavita.

“Su mia richiesta è stato contattato il Virginia State Bureau of Criminal Investigations per garantire un'indagine imparziale e trasparente.

” In conformità con la politica dell'agenzia, il vice è stato posto in congedo amministrativo in attesa di indagini.

“Su raccomandazione del Commonwealth Attorney, in questo caso è stato nominato un procuratore speciale.”

Lo sceriffo Harris ha anche detto come consigliato l'audio 911 e il filmato della bodycam sono stati rilasciati al pubblico.

48 Views
(Visited 3 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *