Orsato 'quasi infastidito' dalla telefonata del VAR

L'arbitro Daniele Orsato “è stato quasi infastidito dalla chiamata del VAR” dopo il gol della Lazio per 2-0 contro il Milan, secondo La Gazzetta dello Sport.

Il secondo gol della Lazio contro i rossoneri ieri sera ha suscitato non poche polemiche e l'arbitro Orsato, secondo quanto riportato dai giornali, è stato “quasi infastidito” dalla chiamata del VAR.

L'episodio più discusso della 33 ° settimana di Serie A è stato quando Lucas Leiva sembrava aver commesso fallo su Hakan Calhanoglu, ma l'arbitro ha confermato la decisione presa in campo e convalidato il gol, anche dopo aver visto il replay sul monitor.

La Gazzetta dello Sport scrive Orsato “ha dimostrato di essere quasi infastidito dalla chiamata di Paolo Mazzoleni al VAR” e afferma “Leiva prende nettamente il piede di Calhanoglu ma l'arbitro conferma la decisione e ha dato il gol”.

“Che cos'è questa roba?”, Avrebbe detto l'arbitro tornando a guardare l'incidente, e La Gazzetta dello Sport sottolinea che si tratta di un “chiaro riferimento alla chiamata del suo collega che giustamente lo ha spinto a rivedere l'azione”. )

La Lazio alla fine ha vinto 3-0 all'Olimpico e il Milan è sceso al terzo posto insieme a Napoli e Juventus.

51 Views
(Visited 1 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *