Un enorme terremoto di magnitudo 6,2 colpisce l'India

Un forte terremoto ha colpito Assam in India, colpendo la nazione che è già stata messa in ginocchio dal disastro del coronavirus.

Il terremoto di magnitudo 6.2 ha colpito lo stato di Assam in Mercoledì il nord-est dell'India, lasciando edifici danneggiati e crepe nelle strade, secondo quanto riportato online.

Le autorità dello stato stanno controllando le vittime, riferisce Reuters, anche se finora non ci sono morti ufficiali.

Riprese scioccanti della distruzione del terremoto sono state condivise sui social media da testimoni, che hanno catturato e descritto la devastazione.

Il disastro naturale arriva mentre il paese vacilla da un ondata mortale di infezioni da coronavirus, con 360.960 nuovi casi e 3293 nuovi decessi confermati nelle ultime 24 ore – un orribile balzo rispetto ai 223.000 nuovi casi di ieri.

CORRELATI: I turisti accorrono per una volta- evento in 6000 anni

Lo stato di Assam ha una popolazione di oltre 31 milioni di persone.

Orecchio Le immagini dei danni mostrano la distruzione di edifici e infrastrutture.

La National Disaster Management Agency indiana sta valutando i danni e le vittime. Non ci sono state segnalazioni immediate di morti.

Il terremoto è stato di magnitudo 6,2 secondo l'European Mediterranean Seismological Center.

Lo United States Geological Survey (USGS) ha misurato il terremoto di magnitudo 6.0, e ha detto che ha colpito a una profondità di 34 km con un epicentro vicino alla città di Dhekiajuli, a circa 140 km dalla città principale di Assam.

Forti tremori sono stati avvertiti nel nord-est dell'India, così come nel vicino Bhutan . In Bhutan, centinaia di persone sono fuggite dalle loro case mentre il terremoto ha scosso l'area, ha detto a Reuters un testimone.

117 Views
(Visited 2 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *