Il ragazzo rompe il cranio dopo essere caduto dalla finestra dell'asilo dopo essere stato dimenticato dall'insegnante

Un bambino di quattro anni è stato lasciato in condizioni critiche con un cranio rotto dopo essere caduto da una finestra della sua scuola materna.

Il piccolo Timur è caduto 4,3 m in città di Zaporizhia, Ucraina lunedì dopo essere stato dimenticato dal suo insegnante.

Un video della scena mostra il ragazzo sdraiato impotente sulle piastrelle della strada mentre geme dal dolore.

Un rosso- una donna con la testa cerca di aiutarlo tamponandogli la testa con il palmo mentre aspettano un'ambulanza.

CORRELATI: La Russia ordina la fine di enormi esercitazioni militari vicino all'Ucraina

CORRELATO: Il severo avvertimento di Putin all'Occidente

I rapporti dicono che il ragazzo si era trovato da solo nella sua classe mentre i suoi compagni di classe stavano giocando fuori.

Si dice che dopo essersi accorto di essere stato dimenticato nell'edificio, Timur abbia aperto una finestra e abbia iniziato a chiamare il suo insegnante, che era anche lui fuori.

A un certo punto, ha perso l'equilibrio ed è caduto dalla finestra del primo piano, hanno detto testimoni.

Horror fall

L'incidente è avvenuto davanti a genitori venuti a prendere i figli. Gli adulti hanno immediatamente chiamato un'ambulanza.

Timur è stato portato d'urgenza all'ospedale pediatrico regionale locale in gravi condizioni e gli è stata diagnosticata una commozione cerebrale, una lesione cerebrale traumatica e fratture al cranio.

Valery Tsarev, il capo dell'unità di terapia intensiva, ha detto ai media locali: “Il bambino è atterrato con violenza sul lato sinistro della testa e ha ricevuto gravi ferite alla testa. Le sue condizioni rimangono gravi. “

La polizia ha avviato un procedimento penale per inadempimento dei doveri professionali contro l'insegnante, il cui nome non è stato reso noto.

Stanislav Romanchuk, un rappresentante locale le autorità educative hanno commentato: “Il bambino è stato lasciato in classe da solo. Ha aperto la finestra ed è caduto.

“Secondo le regole, l'insegnante avrebbe dovuto contare i bambini prima di portarli fuori. Ha commesso un errore.

“Le circostanze dell'incidente saranno attentamente stabilite.”

Secondo l'amministrazione dell'asilo, l'insegnante coinvolta è stata sospesa per il periodo delle indagini.

Se giudicata colpevole, rischia fino a cinque anni di carcere. L'indagine continua.

Questo articolo è apparso originariamente su The Sun ed è stato riprodotto con il suo permesso

51 Views
(Visited 4 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *