Report: il Milan non licenzierà Pioli

Il Milan avrebbe deciso di continuare con Stefano Pioli, anche se i rossoneri dovessero perdere la Champions League.

Diverse segnalazioni in Italia affermano che il Milan potrebbe licenziare Pioli se il Diavolo perderà una top-four nel 2020-21.

I rossoneri sono attualmente a pari punti con Juventus e Napoli, ma sono fuori dai primi quattro per differenza reti.

Tra le speculazioni sul futuro di Pioli a Milanello, Tuttosport riferisce che il club ha già deciso di continuare con l'ex uomo della Fiorentina.

Il quotidiano sostiene che lo stesso Pioli è convinto di poter portare il Milan in Champions, ma sottolinea che il club non pensa di separarsi dal tattico.

Il contratto di Pioli scade nel giugno 2022 e le due parti dovrebbero onorare l'accordo in corso.

42 Views
(Visited 1 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *