ScoMo pesa sulla ricaduta del divieto di viaggio in India

Scott Morrison ha smentito i timori che il controverso divieto di viaggio in Australia possa danneggiare il rapporto chiave del paese con l'India.

Una minaccia alla prigione o alla multa di cittadini australiani di ritorno, che sono stati devastati dal COVID L'India negli ultimi 14 giorni ha suscitato un contraccolpo diffuso.

L'opposizione federale ha anche avvertito di conseguenze non intenzionali, dicendo che il divieto “vola in faccia” alla forte partnership necessaria per gestire una Cina aggressiva.

Ma mercoledì il Primo Ministro si è detto “non preoccupato”.

“L'India è una grande amica dell'Australia”, Ha detto il signor Morrison.

“C'è uno sforzo di partnership con l'India per sostenerli mentre affrontano questa terribile crisi.

” Il significativo il supporto per l'India è partito da Sydney … contenitori di ossigeno, maschere, respiratori. “

Il signor Morrison ha detto che il ministro dell'immigrazione Alex Hawke stava parlando con la comunità indiana australiana poiché il loro paese di nascita registra più di 300.000 nuovi casi di COVID-19 al giorno .

Ha detto che l'Australia avrebbe fatto tutto il possibile per sostenere l'India durante il momento del bisogno.

“Li ringraziamo per la loro pazienza e comprensione e continueremo a lavorare a stretto contatto con loro “, ha detto Morrison.

Ha nuovamente difeso le severe restrizioni di viaggio del governo, dicendo che la pausa fino al 15 maggio avrebbe impedito una terza ondata in Australia.

” La pausa consentirà per riportare i cittadini e i residenti australiani e le loro famiglie immediate sui voli di rimpatrio “, ha detto Morrison.

” Senza di esso, staremmo erodendo la nostra capacità di farlo durante il ium a più lungo termine, quindi questo è stato un passo necessario. “

La portavoce degli affari esteri del lavoro Penny Wong martedì ha criticato la risposta del governo all'epidemia di COVID-19 di massa dell'India, dicendo che ciò che farà l'Australia in tempi di crisi sarà notato.

“Non ci stiamo comportando in un modo che penso sia coerente con quell'interesse nazionale, che è quello di avere un'amicizia profonda e sicura con l'India”, ha detto il senatore Wong.

Ma un portavoce del Dipartimento degli affari esteri e del commercio ha detto: “ Le relazioni bilaterali dell'Australia con l'India non sono mai state così forti.”

Australian National University Il professore di economia Raghbendra Jha ha avvertito che l'India potrebbe “ripensare” alle sue relazioni con l'Australia se il divieto di viaggio si prolungasse.

32 Views
(Visited 2 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *