Il toccante aneddoto di Biden non torna

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden è stato chiamato in causa per un confuso aneddoto personale che ha condiviso durante un'apparizione a Filadelfia la scorsa settimana.

Venerdì, Biden ha commemorato il 50 ° anniversario di Amtrak, che gestisce molte delle ferrovie americane.

Il presidente è un po 'un appassionato di treni. Durante i suoi decenni di servizio al Senato, era solito recarsi a Washington DC dalla sua casa a Wilmington, Delaware, guadagnandosi il soprannome di “Amtrak Joe”.

Durante la sua apparizione a Filadelfia, Biden si lanciò in un racconto toccante, anche se piuttosto prolisso, sul tempo in cui ha raggiunto 1,5 milioni di miglia (2,4 milioni di km) percorsi in totale su Amtrak.

Ha detto che ciò è accaduto durante il suo “quarto o quinto anno come vicepresidente”, e lui è stato personalmente congratulato da un direttore dell'Amtrak.

CORRELATO: Joe Biden soffre di un bizzarro vuoto di memoria

“Quando sono diventato vicepresidente, uno dei giornali di Capitol Hill ha stimato che avevo fatto più di 7000 viaggi di andata e ritorno con l'Amtrak nel corso della mia carriera. Penso che sia un'esagerazione “, ha detto Biden.

” Mi affiderò a due direttori. Uno di loro era un ragazzo di nome Angelo Negri. C'era un articolo che diceva: “Biden viaggia per 1,3 milioni di miglia con l'Air Force Two.”

“Ai servizi segreti non piaceva, ma mi piaceva prendere il treno per casa. Mia madre era malata e cercavo di tornare a casa quasi tutti i fine settimana come vicepresidente per vederla.

“Stavo salendo sul treno e Angelo Negri è venuto e ha detto, 'Joey, piccola . »Mi prese la guancia e iniziò a stringerla come faceva sempre. Ho pensato: “Gli spareranno”. Dico sul serio. Ho detto, 'No no, è un amico.'

“Ha detto, 'Joey, qual è il problema, 1,2 milioni di miglia sull'Air Force Two? Sai quante miglia hai percorso con l'Amtrak? “Ho detto:” No Angelo, non lo so “.

” Mi ha dato il calcolo e ha detto: 'Hai percorso 1.515.000 miglia su Amtrak. “Il fatto è che probabilmente prenderei la parola di Angelo prima di accettare la parola di ciò che diceva l'articolo.”

Il punto di questa storia, ha detto Biden, era che “Amtrak è diventato la mia famiglia “Nel corso degli anni.

” Conosci tutti. Conosci la gente “, ha detto.

” Avevo una festa di Natale per i dipendenti Amtrak a casa mia. È diventato così grande che abbiamo finito per organizzarlo come una festa estiva, perché la famiglia e i pensionati continuavano a tornare.

“Amtrak non era solo un modo per tornare a casa. Mi ha fornito, e non sto scherzando, un'intera famiglia.

“Sono stato a un sacco di matrimoni e battesimi e, sfortunatamente, anche ad alcune sepolture. Siamo una famiglia. “

Hai capito. È un po 'sentimentale nei confronti di Amtrak.

Allora, perché questa storia è confusa? Perché i fatti non sembrano coincidere.

Il signor Biden è stato vicepresidente dal 2009 al 2017, quindi nel momento in cui dice che questa interazione con il signor Negri è avvenuta, sarebbe stato intorno al 2013. Give o prenditi un anno.

Ci sono due problemi con la storia. In primo luogo, la madre del presidente, Catherine Finnegan, è morta nel 2010. Più significativamente, secondo il necrologio dell'onorevole Negri, si è ritirato dall'Amtrak nel 1993, decenni prima. È morto nel 2014.

È del tutto plausibile che Biden conoscesse il signor Negri, che ha lavorato per Amtrak per molti anni in Senato. La conversazione specifica che ha descritto, tuttavia, non è plausibile.

I problemi con il racconto di Biden hanno sollevato le sopracciglia in diversi media, tra cui Fox News e The New York Post. La Casa Bianca non ha risposto alle richieste di commento in merito.

Il Presidente ha un po 'l'abitudine di essere sciolto con i fatti quando condivide aneddoti come questo della sua stessa vita.

Ad esempio, si è ripetutamente vantato di aver viaggiato “oltre 17.000 miglia” con il presidente cinese Xi Jinping – anche nel suo recente discorso congiunto al Congresso – anche se i fact checker lo hanno trovato ridicolmente impreciso.

È anche noto che ha sofferto di occasionali cadute di memoria, come quando ha affermato che Donald Trump era il primo presidente razzista degli Stati Uniti – apparentemente dimenticando che almeno 12 presidenti precedenti possedevano letteralmente schiavi.

33 Views
(Visited 2 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *