“Peggio delle acque reflue”: arma vile in uso

Vi sono crescenti timori che l'ultimo conflitto tra israeliani e palestinesi possa presto trasformarsi in una “guerra su vasta scala”, con dozzine di persone, compresi bambini, già uccise a seguito di violenti attacchi.

Da lunedì Hamas, il gruppo militante islamista che controlla Gaza, ha lanciato circa 1200 razzi verso Israele, mentre l'esercito israeliano ha effettuato più di 350 attacchi aerei contro Gaza.

Tensioni tra i gruppi è scoppiato quando la polizia antisommossa israeliana si è scontrata con folle di palestinesi alla moschea Al-Aqsa di Gerusalemme, l'ultimo venerdì del mese sacro musulmano del Ramadan.

CORRELATO: Razzi sparati contro Israele mentre razzi di tensione

Da allora, ci sono stati scontri notturni nel complesso, con proteste in corso anche in tutta Gerusalemme.

Le forze israeliane hanno usato proiettili di gomma , lacrimogeni e granate shock contro i manifestanti palestinesi, lasciando centinaia di persone ferite.

Le forze israeliane hanno impiegato anche un altro arma, definita da molti “The Skunk” o semplicemente acqua puzzola, al fine di disperdere e punire i manifestanti.

L'arma non letale, temuta da tutti coloro che l'hanno sperimentata, viene schierata da camion che inumidiscono i manifestanti. in un liquido maleodorante che si attacca alla pelle, ai capelli, ai vestiti e agli edifici.

Coloro che sono stati spruzzati hanno descritto l'odore come “peggiore delle acque reflue grezze” e “come una miscela di escrementi, gas nocivi e un asino in decomposizione “.

L'acqua puzzola è stata usata per la prima volta dai militari israeliani contro i manifestanti nella Cisgiordania occupata nel 2008.

Da allora, è diventata uno dei punti di forza dell'esercito a mezzi per disperdere i dimostranti.

Mentre i creatori dell'acqua puzzola affermano che è non letale e non tossica, le sostanze chimiche sono note per causare nausea, vomito violento e soffocamento, irritazione della pelle e degli occhi, dolore addominale e può ostacolare la normale respirazione.

L'odore può durare sulla pelle per giorni e può permeare anche più a lungo se spruzzato su edifici e strade ts.

Decine di morti, centinaia di feriti

Gli attacchi di Israele a Gerusalemme sono stati condannati da molti gruppi globali, con Amnesty International che accusa le forze militari di usare “forza abusiva e sfrenata contro manifestanti palestinesi in gran parte pacifici”

Amnesty ha detto che Israele ha usato una forza eccessiva per più settimane di proteste a Gerusalemme est.

In un incidente, le forze israeliane hanno detto che la scorsa settimana le forze israeliane hanno rotto un cerchio pacifico di palestinesi che cantavano contro un tentativo da parte di israeliani di sfrattarli dalle loro case nel distretto di Sheikh Jarrah della città.

Le forze a cavallo sono scattate verso la folla, calpestando un uomo che cercava di scappare, ha detto Amnesty.

Il gruppo per i diritti ha chiesto alla comunità internazionale “di ritenere Israele responsabile delle sue violazioni sistemiche” .

Israele martedì ha difeso fermamente la condotta dei suoi ufficiali, insistendo sul fatto di aver risposto ai violenti rivoltosi palestinesi con misure adeguate.

La morte tol l dal conflitto in corso è aumentato drasticamente negli ultimi giorni, mentre gli attacchi aerei e gli attacchi missilistici sia da Gaza che da Israele aumentano.

Almeno 65 palestinesi, inclusi 16 bambini, sono stati uccisi nel conflitto, secondo agli ultimi dati del Ministero della Salute di Gaza.

In Israele il lancio di razzi ha ucciso almeno sei persone, compreso un bambino di sei anni.

Il ramo armato di Hamas – Brigate al-Qassam – ha detto che era “in procinto di lanciare 110 razzi verso la città di Tel Aviv” e 100 razzi verso la città di Beersheva.

Ha detto che gli attacchi erano una “rappresaglia per la ripresa degli scioperi contro le abitazioni dei civili ”e la

distruzione della torre Al-Farouk di Gaza City.

La torre, che ha vomitato fumo nero dalle braci lucenti dopo lo sciopero, è stata descritta da Israele come sede del servizio di intelligence di Hamas, tra i suoi ultimi obiettivi in due giorni di incessanti attacchi aerei.

Avvertimento di “guerra su vasta scala” come conflitto infuria

Le Nazioni Unite hanno invitato coloro che sono su entrambe le parti del conflitto a cessare il fuoco, avvertendo che sono sull'orlo di una guerra totale.

“Spegni immediatamente il fuoco. Ci stiamo intensificando verso una guerra su vasta scala “, ha scritto su Twitter l'inviato delle Nazioni Unite per il Medio Oriente, Tor Wennesland.

” I leader di tutte le parti devono assumersi la responsabilità della riduzione dell'escalation. Il costo della guerra a Gaza è devastante e viene pagato dalla gente comune. L'ONU sta lavorando con tutte le parti per ripristinare la calma. Ferma la violenza adesso. “

Tuttavia, l'appello dell'ONU è rimasto inascoltato, con il ministro della Difesa israeliano Benny Gantz che in precedenza aveva promesso ulteriori attacchi contro Hamas e altri gruppi militanti islamisti a Gaza per portare” tranquillo “prima ancora di considerare un cessate il fuoco.

” Questo è solo l'inizio “, ha avvertito il primo ministro Benjamin Netanyahu.

” Li colpiremo come se non avessero mai immaginato possibile. “

Hamas ha anche detto che non è disposto a fare marcia indietro, con le Brigate Qassam del gruppo che lanciano un avvertimento a Israele.

” Se rispondi, risponderemo, e se aumenterai si intensificherà “, hanno detto.

Il leader di Hamas Ismail Haniyeh ha detto che se le forze israeliane vogliono intensificare la situazione,” la resistenza è pronta, se vogliono fermarsi, la resistenza è pronta “.

32 Views
(Visited 3 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *