Lo scudo antimissile di Israele ferma 200 razzi

Il tanto decantato sistema di difesa missilistico di Israele Iron Dome sta intercettando una raffica di razzi sparati da Hamas e altri militanti palestinesi da Gaza mentre sanguinosi scontri si intensificano.

Secondo l'esercito dello stato ebraico , 200 degli oltre 480 razzi lanciati da lunedì sono stati lanciati dal cielo dal sistema.

Affermano che circa 150 razzi lanciati dalla Striscia di Gaza verso il territorio israeliano sono esplosi all'interno di Gaza Strip.

Il sistema Iron Dome progettato da Israele ha lo scopo di proteggere le aree popolate e le risorse critiche neutralizzando le minacce aeree a corto raggio.

CORRELATO: 'Surreale 'momento dalla crisi dell'orrore stordisce il mondo

La prima batteria è stata dispiegata nel marzo 2011 vicino alla città meridionale di Beersheva – 40 chilometri (25 miglia) dalla Striscia di Gaza, e una delle preferite Obiettivo di Hamas: combattere i razzi Grad di progettazione sovietica lanciati dal territorio palestinese.

Israele ora ha 10 batterie di questo tipo.

L'organizzazione per la difesa issile, Moshe Patel, ha affermato che fino a gennaio l'Iron Dome aveva intercettato oltre 2.400 proiettili negli ultimi dieci anni.

Con ogni lancio che, secondo quanto riferito, costava quasi $ 50.000, ha detto al Times of Israel che aveva “salvato centinaia di vite”.

CORRELATI: mappa di 70 anni nel cuore della crisi di Israele

Ogni batteria ha un sistema di rilevamento e tracciamento radar, un sistema di controllo del tiro e tre lanciatori per 20 missili intercettori. Ognuno ha una portata compresa tra quattro e 70 chilometri (2,5 e 44 miglia).

Iron Dome è stato sviluppato da Rafael Advanced Defense Systems, una compagnia di armi di proprietà statale con sede nella città settentrionale di Haifa.

Ma è anche in parte finanziato dagli Stati Uniti, che nel 2016 hanno impegnato 5 miliardi di dollari per i suoi costi di sviluppo.

È uno dei pilastri strategici dell'alleanza USA-Israele che è stata seguito dalle successive amministrazioni democratiche e repubblicane.

Nell'agosto 2019 l'esercito americano ha firmato un contratto per l'acquisto di due Iron Dome

55 Views
(Visited 3 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *