HT: Il Milan non può abbattere il Cagliari

Il Milan ha bisogno di tutti e tre i punti per conquistare un posto in Champions League, ma il Cagliari gli ha reso difficile, ridotto a reti dalla distanza nel primo tempo.

Segui tutta l'azione mentre accade e dai le tue opinioni sul LIVEBLOG.

I rossoneri sono entrati sapendo che una vittoria avrebbe garantito il piazzamento nei primi quattro. Inizialmente i sardi avrebbero avuto bisogno di un punto per mettersi in salvo, ma il pareggio per 1-1 del Benevento con il Crotone di questo pomeriggio li ha già messi fuori pericolo. Zlatan Ibrahimovic e Matteo Gabbia sono stati esclusi, quindi Ante Rebic è stato di nuovo il centravanti dopo la tripletta nella vittoria infrasettimanale per 7-0 contro il Torino.

Alessio Cragno è volato sulla punta delle dita di un bruciatore di Alexis Saelemaekers sopra la traversa, e Davide Calabria ha colpito un altro razzo che ha sfiorato l'angolo più alto.

Theo Hernandez ha dovuto effettuare un decisivo colpo di testa difensivo per fermare Leonardo Pavoletti che annuiva da sei yard, mentre Theo Hernandez ha sparato su punizione.

Con l'ultimo calcio del primo tempo, il set di Hakan Calhanoglu è stato deviato dal muro, dopo un buon lavoro di Brahim Diaz.

Milan – Cagliari 0-0 (primo tempo)

Milano: G Donnarumma; Calabria, Kjaer, Tomori, Theo Hernandez; Bennacer, Kessie; Saelemaekers, Brahim Diaz, Calhanoglu; Rebic

Cagliari: Cragno; Ceppitelli, Godin, Carboni; Nandez, Deiola, Marin, Lykogiannis; Nainggolan; Joao Pedro, Pavoletti

Rif: Massa

91 Views
(Visited 2 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *