L'atto “imperdonabile” del conduttore della CNN Chris Cuomo

La CNN non ha intenzione di disciplinare il conduttore della star Chris Cuomo, nonostante abbia ammesso di aver agito in modo inappropriato offrendo consigli politici privati a suo fratello.

Cuomo è uno dei più importanti conduttori del news network, dove ospita il programma serale Cuomo Prime Time .

Suo fratello è il governatore di New York Andrew Cuomo, un democratico.

All'inizio di quest'anno, il signor Cuomo ha dovuto affrontare una marea di accuse di molestie sessuali da parte di donne che avevano lavorato con lui. Ha resistito alle richieste di dimissioni.

Oggi Il Washington Post ha rivelato che Cuomo ha consigliato in privato a suo fratello come rispondere alle accuse, unendosi a “una serie di teleconferenze “che includevano anche il massimo assistente del Governatore, il team di pubbliche relazioni e gli avvocati.

” L'ancora del telegiornale ha incoraggiato suo fratello a prendere una posizione di sfida ea non dimettersi dall'ufficio del Governatore “, ha detto il quotidiano .

“A un certo punto, ha usato la frase 'cancella cultura' come motivo per tenere duro di fronte alle accuse, hanno detto due persone presenti in una chiamata.

” La strategia dietro le quinte offerta da Cuomo è contraria alla norma ampiamente accettata nel giornalismo secondo cui coloro che riportano le notizie non dovrebbero essere coinvolti in politica. “

CORRELATI: Cuomo finalmente affronta le accuse contro suo fratello

In una dichiarazione a The Washington Post , la CNN ha riconosciuto che le azioni di Cuomo erano “inappropriate” , ma ha detto che non sarebbe stato disciplinato.

“Chris non è stato coinvolto nell'ampia copertura della CNN delle accuse contro il Governatore Cuomo – in onda o dietro le quinte. In parte perché, come ha detto nel suo programma, non potrebbe mai essere obiettivo. Ma anche perché spesso funge da cassa di risonanza per suo fratello “, ha detto la rete.

” Tuttavia, non era appropriato impegnarsi in conversazioni che includevano membri dello staff del Governatore, cosa che Chris riconosce.

“Non parteciperà a tali conversazioni in futuro.”

Ciò ha suscitato una risposta non impressionata da parte dei giornalisti, molti dei quali hanno suggerito che Cuomo sarebbe stato punito se avesse avuto un profilo inferiore.

All'inizio di marzo, Cuomo ha affrontato le accuse contro suo fratello in onda, dicendo che “ovviamente” non poteva coprirle lui stesso.

“Sei sincero con me. Sarò sincero con te “, ha detto ai suoi spettatori.

” Ovviamente, sono consapevole di quello che sta succedendo a mio fratello. E ovviamente, non posso coprirlo, perché è mio fratello.

“Ora, ovviamente, la CNN deve coprirlo. L'hanno trattato ampiamente e continueranno a farlo.

“Ho sempre avuto a cuore queste questioni, e profondamente. Volevo solo dirtelo. Ci sono anche molte notizie che contano, quindi andiamo dopo. “

Ha proceduto a passare ad altre notizie.

Questa non è la prima controversia etica che coinvolge il

L'anno scorso, nei primi mesi della pandemia di coronavirus, Cuomo ha ripetutamente invitato suo fratello in onda per interviste di simpatia.

La gestione della pandemia da parte di Cuomo è stata da allora chiamata in causa domanda seria. La sua amministrazione è stata accusata di aver nascosto il numero reale di residenti in case di cura che sono morti a causa del virus.

Inoltre, i pubblici ministeri federali stanno indagando se il governo di New York abbia concesso alla famiglia del signor Cuomo, incluso Chris, un accesso speciale ai risultati rapidi del test COVID.

30 Views
(Visited 1 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *