La nuova regola dello Stato per i viaggiatori Qld, NSW

L'Australia occidentale ha richiesto test di auto-quarantena e coronavirus ad alcune persone nello stato che sono state di recente nel Queensland e nel NSW.

La richiesta di isolarsi per due settimane e sottoporsi al test si applica a chiunque sia stato in un sito di esposizione nei due stati orientali.

Viene dopo che una donna di Melbourne è risultata positiva al coronavirus dopo essere arrivata sulla Sunshine Coast.

Si è fermata in un certo numero di luoghi sulla sua strada, portando il NSW a emettere un avviso di salute pubblica per 11 aziende.

Nel Queensland, le autorità hanno emesso avvisi per nove luoghi che la donna aveva visitato.

L'ufficiale sanitario capo del WA Andrew Robertson ha dichiarato mercoledì sera in una dichiarazione che chiunque sia stato nei luoghi del Queensland contemporaneamente alla donna dovrà essere messo in quarantena per due settimane.

Dovranno anche presentare per i test dopo 48 ore e di nuovo dopo 11 giorni.

Le persone che sono state in siti di esposizione nel NSW dovranno essere testate e messe in quarantena .

“Il rischio per WA è molto basso, ma sottolinea ancora una volta l'importanza di rimanere vigili per prevenire qualsiasi diffusione del virus o trasmissione comunitaria in questo stato”, ha affermato il dott. Robertson.

“La situazione nel Queensland e nel Nuovo Galles del Sud sarà monitorata da vicino e, se necessario, verranno emessi consigli sanitari aggiornati.

“È anche un altro tempestivo promemoria del perché vaccinarsi è così importante e vorrei esortare nuovamente le persone a fare la loro prenotazione non appena possibile.”

45 Views
(Visited 2 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *