Il bambino muore mentre la mamma fa una baldoria di quattro giorni

Una madre è stata incarcerata per 14 anni dopo aver lasciato i suoi due bambini piccoli a casa da soli per quattro giorni mentre andava a bere con gli amici.

Nel 2019, Olga Bazarova, 25 anni, di Zlatoust in Russia, aveva lasciato il figlio, 11 mesi, e la figlia, tre, chiusi in un appartamento senza cibo.

Suo figlio, Savely, era morto “di fame e disidratazione” quando è tornata.

La ragazza, senza nome, era “gravemente emaciata e spaventata”.

Un tribunale ha dichiarato Bazarova colpevole dell'omicidio di una minorenne commesso con estrema crudeltà e del mancato adempimento dei doveri di sua madre lasciando sua figlia in estremo pericolo.

Bazarova si è “pentita” in tribunale per aver trascurato i suoi figli mentre stava bevendo binge, e ha detto che “si è pentita” di aver lasciato i suoi figli, negando qualsiasi intenzione di uccidere.

Ci sono rapporti contrastanti sul fatto che Bazarova abbia scoperto i bambini quando è tornata a casa e poi ha contattato sua madre (la nonna dei bambini) , o se la nonna ha scoperto i bambini quando non riusciva a entrare in contatto con sua figlia.

La bambina di tre anni è stata portata in ospedale per malnutrizione ma la bambina di 11 mesi era è tristemente trovata morta.

Bazarova ha portato suo figlio maggiore, 7 anni, da un amico prima di andare a bere per quattro giorni.

Ha detto alla polizia di aver chiesto a uno zio di guardare dopo i suoi figli più piccoli.

Tuttavia, nessuna accusa è stata mossa contro lo zio.

Vladimir Kislitsyn, procuratore capo, ha dichiarato: “Il suo piccolo figlio, di 11 mesi, è morto di fame e disidratazione.”

Bazarova è stata privata dei suoi diritti genitoriali.

Suo figlio e sua figlia, ora guariti dall'incidente del 2019, sono affidati alle cure della nonna.

Il marito di Bazarova, Leonid Bazarov, era in prigione quando è avvenuta la tragedia.

46 Views
(Visited 1 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *