Devastante esplosione di gas in Cina

Almeno 12 persone sono state uccise e più di 100 altre ferite dopo che un'esplosione di una linea di gas ha distrutto un complesso residenziale nella provincia centrale cinese di Hubei, hanno detto funzionari locali.

Sforzi di salvataggio stanno continuando, secondo una dichiarazione dell'ufficio di gestione dei disastri nella città di Shiyan.

I video girati da testimoni e verificati da Beijing News mostrano diversi edifici ridotta in macerie e soccorritori che trasportano sopravvissuti sconvolti su barelle.

L'esplosione è avvenuta intorno alle 6.30 ora locale ed era in corso un'indagine per determinare la causa dell'esplosione, afferma la nota.

Gli incidenti industriali sono comuni in Cina a causa dei deboli standard di sicurezza e della corruzione tra i funzionari incaricati di farli rispettare.

L'esplosione arriva il giorno dopo che otto persone sono state uccise e altre tre sono rimaste ferite a causa della fuoriuscita di formiato di metile tossico da un impianto di manipolazione di prodotti chimici nella città sud-occidentale di Guiyang.

– altro a venire

47 Views
(Visited 1 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *