Il commento sulla peste dei topi selvatici del primo ministro

Michael McCormack ha sarcasticamente suggerito di mandare i topi nei centri urbani per “grattare i loro bambini di notte” mentre prendeva di mira la PETA per aver criticato l'avvelenamento dei roditori durante la peste in corso.

In un chiassoso Tempo delle interrogazioni mercoledì che ha visto tre parlamentari laburisti espulsi, incluso uno durante la prima risposta, l'opposizione ha preso di mira il primo ministro ad interim per il lento lancio del vaccino in Australia.

Ma era una domanda da frontbecher Julie Collins sulla piaga dei topi che sta devastando la regione del NSW e del Queensland, provocando una risposta rabbiosa da parte del signor McCormack.

“È incredibilmente deludente sentire il Commonwealth ammettere di non avere una risposta nazionale e alzare le mani mentre le nostre regioni affrontare questo problema. Perché il governo Morrison-McCormack abbandona gli agricoltori quando ne hanno più bisogno?” ha chiesto.

CORRELATO: La previsione dell'esperto di topi per Sydney, Melbourne e Brisbane

“Vivo in una comunità dove sono essere devastato anche dai topi. Non c'è niente di peggio della puzza di topi, niente di peggio che avere topi che mangiano il tuo grano, topi che corrono per casa tua, fattoria e fabbrica”, ha risposto.

Il primo ministro ad interim ha poi preso di mira la PETA per criticando le pratiche di sterminio “disumane”, compresi gli avvelenamenti di massa, da parte degli agricoltori mentre combattevano la peste dei topi.

“Non ho sentito il deputato di Melbourne (Adam Bandt) disapprovarle, dicendo che le povere piccole creature curiose , i topi, dovrebbero essere ricollocati”, ha detto.

“Sono d'accordo che dovrebbero essere ricollocati nei loro appartamenti nel centro della città in modo che possano rosicchiare il loro cibo e i loro piedi durante la notte, e grattarsi i loro bambini di notte.

“Questa è una vergogna per PETA.”

Il nuovo accordo di libero scambio dell'Australia con il Regno Unito ha raccolto le domande della maggior parte dei parlamentari del governo ed è stato lodato dal ministro del Commercio Dan Tehan come il “più completo” firmato con qualsiasi paese diverso dalla Nuova Zelanda.

La newsletter di Party Games G ottieni il tuo briefing politico dall'editore politico di news.com.au Samantha Maiden.

La newsletter di Party Games Successo! Controlla la tua casella di posta per i dettagli. Vedi tutte le newsletter

Ma il presidente Tony Smith ha faticato a tenere sotto controllo i banchi dell'opposizione quando Il signor Tehan ha usato una citazione selezionata dal presidente della Federazione nazionale degli agricoltori Fiona Simson.

“Applaudiamo il ministro del Commercio Dan Tehan e la nostra squadra negoziale per i risultati”, ha detto ai banchi dell'opposizione mentre scoppiavano in un applauso sarcastico.

“E' stato molto carino da parte di Fiona, vero? Molto gentile da parte di Fiona.”

Josh Frydenberg è stato anche costretto a ritirare un commento che ha liquidato l'omologo Jim Chalmers come “l'ombra del Tesoriere Ombra”, dopo essere stato pressato sul budget di maggio, che prevedeva la settimana- lunghi lockdown fino alla fine dell'anno.

“Il Tesoro non è stato costretto a fare queste ipotesi a causa dei fallimenti del governo su vaccini e quarantena?” ha chiesto.

Il signor Frydenberg ha affermato che il tasso di disoccupazione era inferiore rispetto a quando la Coalizione si è insediata, nonostante “il più grande shock economico dalla Grande Depressione”, e il budget è destinato a diminuire ulteriormente.

“La realtà è che questo bilancio si basava sul fatto che la pandemia è ancora con noi”, ha detto.

“La pandemia è ancora con noi perché hai fallito!” Interviene il signor Chalmers.

Subito dopo la fine del tempo delle interrogazioni, il portavoce del cambiamento climatico laburista Chris Bowen ha imitato il primo ministro Scott Morrison in un attacco al governo sulla politica dell'energia pulita.

Come tesoriere nel 2017 , Morrison ha brandito un pezzo di carbone in parlamento, dicendo all'opposizione: “Questo è carbone; non abbiate paura, non abbiate paura.”

Sventolando un pannello solare, il signor Bowen ha detto che l'Australia “può fare molto meglio” dell'unico produttore solare che vantava attualmente.

“Questa è energia rinnovabile; non averne paura, non scappare, non averne paura”, ha detto.

94 Views
(Visited 4 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *