Colpo di scena bomba mentre il marito confessa

Il marito greco di Caroline Crouch ha confessato il suo omicidio dopo che lei ha minacciato di lasciarlo, la polizia ha confermato.

Babis Anagnostopoulos, 33 anni, “ha confessato l'atto” dopo più di otto ore di interrogatorio nel dipartimento omicidi del quartier generale della polizia di Atene.

È uno sviluppo esplosivo dopo che suo marito ha fatto notizia dicendo di essere stato bendato, derubato e che i ladri avevano puntato una pistola alla testa del loro bambino.

“Il colpevole è suo marito di 33 anni che ha confessato l'atto”, ha detto la polizia in una dichiarazione rilasciata alle 21:36 ora locale.

Secondo i rapporti il pilota alla fine si è rotto giù dicendo: “Quella notte avevamo litigato fin dall'inizio.

“A un certo punto ha buttato il bambino nel suo lettino e mi ha detto di alzarmi e uscire di casa.

“Mi ha spinto e preso a pugni. Il mio giudizio si è offuscato, l'ho strangolata e poi ho inscenato la rapina.”

La polizia aveva apparentemente sospettato di Babis sulla base di nuove prove ma per non “spaventarsi” aveva accettato la sua richiesta di rimanere l'isola greca di Alonissos dove Caroline è stata sepolta a maggio in modo che potesse partecipare a un servizio commemorativo in suo onore mercoledì.

Alcune delle nuove prove si basavano sul telefono cellulare del pilota con la polizia che ha rivelato che un app sul telefono aveva rivelato i passaggi che aveva fatto nel momento in cui aveva affermato di essere bendato e legato dai presunti rapinatori.

La scheda di memoria nella telecamera di sicurezza della maisonette condivisa dalla coppia aveva, è stato scoperto, è stato anche rimosso all'1:20 del mattino mentre aveva affermato che i ladri hanno fatto irruzione in casa diverse ore dopo.

Lo smartwatch di Caroline ha registrato il suo battito cardiaco in modo efficace molto prima di quando Anagnostopoulos ha affermato di essere stata uccisa.

“Era un attore di prim'ordine…una delle ultime cose quello che ha fatto ad Alonissos è stato abbracciare la madre di Caroline e dirle che sarebbe andato ad Atene per identificare un sospetto”, ha detto un poliziotto al Sun Online.

Il pilota dell'elicottero, che aveva 12 anni più di sua moglie studentessa , sarà detenuto nelle celle del quartier generale della polizia greca durante la notte.

Ci sono voluti 37 giorni alla polizia per risolvere il caso con gli investigatori che hanno seguito una serie di linee d'inchiesta false basate sulla testimonianza fornita da Babis.

“Sarà ricordato come uno dei grandi casi di criminalità degli ultimi decenni”, ha detto una fonte.

Il pilota aveva ucciso la donna britannica davanti al suo undicesimo mese -la figlia anziana che aveva cullato tra le sue braccia durante il funerale di Caroline ad Alonissos, dove era stata allevata dopo che i suoi genitori si erano trasferiti sull'isola.

I media locali hanno riferito che fonti della polizia hanno affermato che Babis ha confessato dopo più di “otto ore di interrogatorio.”

“Le prove a disposizione della polizia erano tali da non poterle rifiutare”, hanno detto le fonti.

“Secondo le prime informazioni, il pilota di 32 anni afferma che la sua giovane moglie gli ha detto quando era determinata a prendere il bambino e lasciarlo.”

Oggi, la polizia greca ha twittato : “Indagine sull'omicidio di una 20enne nativa avvenuta l'11 maggio 2021, a Glyka Nera.

“L'autore è il marito 33enne, che ha confessato ai suoi act.”

Crouch, 20 anni, è stata uccisa davanti alla figlia di 11 mesi nella sua casa in un esclusivo sobborgo di Atene l'11 maggio.

In precedenza, è stato rivelato che Babis è stato portato dalla polizia per dare una nuova testimonianza dopo una svolta nell'indagine sull'omicidio.

La polizia ha viaggiato in elicottero verso un'isola greca dove Anagnostopoulos era in lutto con i parenti per condividere la notizia.

Secondo i rapporti locali, la polizia lo ha avvicinato con discrezione dopo un servizio funebre e gli ha chiesto di tornare ad Atene con loro.

Nella prima dichiarazione ufficiale della polizia in cinque settimane, hanno confermato il 32enne- il vecchio pilota stava facendo q interrogato presso il dipartimento omicidi della questura della capitale.

“Il marito della vittima a Nea Glyka si trova presso il dipartimento omicidi della questura, per essere esaminato come unico testimone oculare a seguito di nuovi dati che è emerso dall'inchiesta”, afferma la dichiarazione.

Un poliziotto ha descritto lo sviluppo come “un possibile punto di svolta”.

“I nuovi reperti gli saranno presentati”, il ha detto la fonte a Sun Online.

“Sarà chiamato a rispondere a domande pertinenti alla luce di questo nuovo sviluppo.”

Fonti della polizia hanno affermato che ci sono “tre risultati di interesse” nell'indagine .

Uno riguarda le schede di memoria nelle telecamere a circuito chiuso della casa.

In precedenza è stato riferito che la banda ha rimosso le schede prima di irrompere.

Secondo, dati sembra mostrare attività sul telefono cellulare di Babis nel momento in cui è stato presumibilmente bendato e legato al letto.

In terzo luogo, i dati dello smartwatch di Caroline – che stava monitorando automaticamente il suo polso – “non si riferiscono a t la cronologia degli eventi come fornita nella precedente testimonianza di suo marito”, ha aggiunto il poliziotto.

I media locali hanno affermato che la polizia era più vicina che mai a rintracciare l'assassino, anche se non hanno approfondito.

La polizia greca è stata criticata per aver impiegato troppo tempo per fare una svolta.

I suggerimenti sul fatto che il pilota fosse tra una lista di potenziali sospetti sono stati finora sempre respinti.

Il 4 giugno , è emerso che nessun DNA è stato trovato sotto le unghie di Caroline in un altro colpo all'impiccato per i ladri sadici che hanno torturato la mamma.

Intanto, il 4 giugno sono aumentate anche le chiamate per la psicologa che dice di essere stata in cura Caroline per dimostrare di essere una praticante certificata.

L'Associazione degli psicologi greci ha concesso a Eleni Mylonopoulou due giorni per fornire i documenti che dimostrano che è un medico registrato dopo aver scioccato la professione parlando apertamente della coppia in TV.

Il medico di formazione rumena è tra i testimoni che finora hanno dato testimonianza y alla polizia.

La studentessa britannica sarebbe stata curata da Mylonopoulou dopo il parto.

Questa storia è stata pubblicata da The Sun e riprodotta con il permesso.

61 Views
(Visited 14 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *