Pistolero mascherato apre il fuoco sulla strada di New York City

Un nuovo video scioccante ha catturato il momento in cui un uomo armato mascherato ha aperto il fuoco su un uomo mentre due bambini tentavano di ripararsi dalla raffica di proiettili su un marciapiede del Bronx.

La sorveglianza agghiacciante il filmato mostra il bersaglio di 24 anni dell'uomo armato che corre e poi si scontra con i due giovani innocenti astanti mentre cerca di evitare il suo aggressore, che è vestito tutto di nero, su Sheridan Avenue vicino a Mt Eden Parkway poco prima delle 19:00 di giovedì. secondo la polizia.

L'uomo armato ha sparato almeno 12 volte contro l'uomo, che a un certo punto striscia a terra, impigliandosi con i bambini, mentre cercava di proteggersi, dicono le fonti.

L'assassino è fuggito in seguito su uno scooter, hanno detto i poliziotti.

La vittima è stata colpita tre volte, una alla schiena e una a ciascuna gamba, e portata privatamente al Bronx Lebanon Hospital, dove dovrebbe ricoverarsi sopravvivere, ha detto la polizia.

I bambini non sono rimasti feriti, ma un amico di famiglia ha detto che i parenti hanno in programma di lanciare una pagina GoFundMe – per almeno provare a trasferirsi t del quartiere.

“La violenza armata è troppa”, ha detto venerdì a The Post un 31enne residente nel Bronx.

“Tutto è semplicemente troppo. È come se fosse disattento… senza cuore”, ha detto dell'assassino.

La donna, che avrebbe dato solo un nome di Kat, ha detto che non si sente più al sicuro in città.

“Vedo tutte queste sciocchezze ogni giorno tutto il giorno”, ha detto. “Tu sai cosa sto dicendo. Ho un bambino.”

Nilda Hock, una 75enne che vive vicino al luogo in cui è avvenuta la sparatoria, ha detto che il quartiere è diventato “cattivo”.

“ In questo quartiere accadono molte cose brutte”, ha detto.

La polizia ritiene che il 24enne colpito da arma da fuoco sia stato portato in ospedale in una Lexus bianca con targa temporanea del New Jersey, che è stata trovato abbandonato nei pressi dell'ospedale, secondo fonti. Non è chiaro se le sue targhe temporanee fossero legali.

Mercoledì, i vertici della polizia di New York e il sindaco hanno annunciato un giro di vite sulle targhe di carta illegali per cercare di frenare le sparatorie, dal momento che le auto in fuga degli uomini armati le usano spesso.

Questo articolo è apparso originariamente su NY Post ed è stato riprodotto con il permesso

50 Views
(Visited 3 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *