Un TikTok di una “città” sottomarina nascosta ha lasciato perplessi migliaia di persone

Una scena inquietante di tavoli, sedie e antenne posizionate misteriosamente sul fondo del mare in mezzo all'oceano ha fatto impazzire i teorici della cospirazione.

La scoperta sbalorditiva è stata condivisa sul canale TikTok Secrets su Google Earth durante il fine settimana e ha lasciato migliaia di persone sconcertate alla vista inquietante.

Creato dall'uomo strutture che sembravano far parte di una città sottomarina improvvisata sono state mostrate nel video, che è stato visto quasi cinque milioni di volte in soli tre giorni.

CORRELATO: Il pilota arriva metri di “nube a imbuto” in un video terrificante

Gli oggetti abbandonati si trovavano nelle acque del Golfo del Messico al largo della costa della Florida, vicino a un luogo chiamato Snapper Ledge Reef.

Più di 10.000 persone hanno condiviso teorie speculando su cosa stessero facendo gli oggetti particolari in una posizione così inaspettata.

“Sono antenne Wi-Fi per i pesci”, ha scritto uno in un commento, con altri sostenendo che il posto potrebbe essere l'ultimo luogo di riposo per creature mistiche.

“Niente da vedere qui, solo un cimitero di sirene. Continua”, ha scritto qualcuno, che ha ricevuto 17.000 Mi piace.

“Ecco dove filmano SpongeBob”, ha scherzato un altro.

Altri hanno sottolineato quanto gli oggetti fossero spaventosamente simili a quelli sopra- strutture d'acqua.

“Sembrano pali della linea elettrica sott'acqua”, ha detto una persona.

Alcuni hanno esortato il creatore del video a non portare alla luce cose così sospette, suggerendo che c'era un motivo sinistro per cui tali luoghi venivano tenuti nascosti.

“Ehi, lascia che cosa c'è nell'oceano, rimani nell'oceano”, hanno scritto.

CORRELATO: Woopi Buster : Il “glorioso” relitto nascosto riemerge

Molti hanno indovinato il vero scopo della scena sottomarina simile a una città: funge da vivaio di coralli che aiuta a rigenerare la vita delle piante oceaniche dallo sbiancamento dei coralli .

Snapper Ledge è una piccola barriera corallina all'interno del Florida Keys National Marine Sanctuary che ospita il Florida Reef, l'unica barriera corallina del Nord America e la terza più grande al mondo.

Come nella Grande Barriera Corallina, al largo della costa del Queensland, il corallo ha sofferto a causa delle alte temperature dell'acqua oceanica e dell'aumento delle radiazioni UV.

40 Views
(Visited 12 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *