Cosby a piedi libero dopo la condanna annullata

Un tribunale statunitense ha annullato la condanna del comico Bill Cosby per droga e aggressione sessuale 15 anni fa, consentendo la sua scarcerazione.

“Le condanne e la sentenza di Cosby sono annullate, e viene congedato”, ha scritto la Corte Suprema della Pennsylvania in una sentenza di 79 pagine.

Cosby, 83 anni, aveva scontato più di due anni di una condanna da tre a 10 anni in una prigione di stato vicino a Filadelfia .

La Corte Suprema dello Stato ha stabilito che un accordo con un precedente pubblico ministero gli ha impedito di essere accusato di aver drogato e molestato Andrea Constand nel 2004.

Anche se più di 60 donne hanno accusato di aver era stato vittima di violenza sessuale da Cosby, è stato processato penalmente solo per l'aggressione della signora Constand, poiché la prescrizione era scaduta negli altri casi.

La sentenza esclude ogni nuovo processo nel caso.

Non è stato immediatamente chiaro quando sarebbe stato rilasciato.

“Dovremo ricevere, autenticare e rivedere i documenti del tribunale per essere prima di andare avanti”, ha detto all'AFP un portavoce del Dipartimento di correzione della Pennsylvania.

Cosby, che una volta era celebrato come “America's Dad”, alla fine del 2015 – pochi giorni prima del 12- anno di prescrizione scaduto. Era stato condannato nel 2018 al suo secondo processo, dopo che un primo processo si era concluso con una giuria sospesa.

Si era rifiutato di offrire alcun rimorso per l'incontro con l'impiegato della Temple University, giurando invece di scontare tutti i 10 anni della sentenza.

Gli è stata recentemente negata la libertà vigilata, in parte, per il suo rifiuto di ammettere la colpa o di riconoscere qualsiasi rimorso per crimini che sostiene di non aver commesso.

Il caso ha avuto un storia complicata iniziata nel 2005 quando Constand ha denunciato per la prima volta la presunta aggressione all'allora procuratore distrettuale della contea di Montgomery Bruce L. Castor Jr., che alla fine ha rifiutato di sporgere denuncia in questo caso.

Ma i successori del signor Castor hanno riaperto il caso e ha accusato Cosby nel 2015, pochi giorni prima della scadenza della prescrizione di 12 anni e in mezzo a una raffica di nuove accuse da parte di donne in tutto il paese.

Il signor Castor si è opposto alla nuova accusa, dicendo che avrebbe ha stretto un accordo con Cosby e i suoi avvocati per non perseguirlo per l'aggressione di Constand se Cosby avesse accettato di sedersi per un de posizione in una causa civile che aveva intentato contro di lui.

Estratti di quella deposizione sono stati infine utilizzati contro Cosby al processo

È stato accusato alla fine del 2015, quando un pubblico ministero armato di le prove – la deposizione dannosa di Cosby dalla sua causa – lo hanno arrestato giorni prima della scadenza dei termini di prescrizione di 12 anni.

Ha presentato un secondo ricorso contro la sua condanna nell'agosto dello scorso anno. I suoi avvocati hanno sostenuto che cinque donne non avrebbero dovuto essere autorizzate a testimoniare al suo processo come testimoni.

Si sono lamentati del fatto che le loro accuse “vecchie di decenni”, che non facevano parte delle accuse, avevano pregiudicato la giuria .

È stato il primo verdetto di colpevolezza per aggressione sessuale contro una celebrità dall'avvento del movimento #MeToo.

60 Views
(Visited 2 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *