Il Queensland si prepara alla decisione di lockdown

Milioni di abitanti del Queensland stanno aspettando con ansia di vedere se il blocco di tre giorni verrà esteso oltre le 18:00 di stasera.

Il premier Annastacia Palaszczuk ha dichiarato giovedì che il fatto che ce ne fossero solo due a livello locale i casi acquisiti durante la notte sono state “notizie molto incoraggianti”.

“Siamo molto incoraggiati al momento che abbiamo davvero solo quei due casi”, ha detto la signora Palaszczuk ai giornalisti a Brisbane.

“Abbiamo avuto test record nelle ultime 24 ore e abbiamo ricevuto di nuovo un numero record di vaccini consegnati. Tutto questo e il fatto che non stiamo assistendo a casi comunitari su larga scala è molto incoraggiante.”

Ma il Premier ha avvertito “non siamo ancora fuori dai guai”.

“Abbiamo altre 24 ore per vedere cosa succede e ti aggiorneremo domani in merito alla possibilità o meno di (porre fine) al blocco”, ha detto.

Emetterà il suo verdetto alla sua conferenza stampa quotidiana questa mattina.

La signora Palaszczuk ha definito il blocco rapido Covid-19 per il sud-est del Queensland, Townsville, Palm Island e Magnetic Island martedì dopo che due nuovi casi acquisiti localmente del virus sono stati rilevato.

Uno di loro era un receptionist dell'ospedale di Brisbane che aveva trascorso 10 giorni nella comunità mentre era infetto dalla variante Delta.

Parlando sull'ABC QandA giovedì sera, la signora Palaszczuk ha affermato che l'Australia semplicemente non può contenere una nuova variante con i suoi sistemi attuali, indicando violazioni della quarantena degli hotel in quasi tutti gli stati.

“Te lo sto dicendo non può contenere questo virus”, ha detto.

“Ora è il ceppo più infettivo, la variante Delta, sarà sempre più difficile contenerlo quando avremo qualcosa come 3000 persone nella quarantena del nostro hotel. ”

Ieri, The Courier-Mail ha riferito che i piani di emergenza per estendere il blocco venivano elaborati mentre le autorità sanitarie attendevano con ansia migliaia di risultati dei test, mentre dozzine dei siti di esposizione sono stati elencati in tutto lo stato, inclusi supermercati, fast food, centri commerciali e voli.

Il Premier ha detto martedì che avrebbe aspettato fino a venerdì mattina prima di prendere una decisione definitiva sull'abolizione delle restrizioni .

“Speriamo di poter superare questi tre giorni, incrociando le dita, e le cose potranno tornare alla normalità”, ha detto.

Finora gli ultimi focolai non appaiono essere fuori controllo.

Nel primo giorno di lockdown sono stati annunciati tre nuovi casi acquisiti localmente, uno dei quali il fratello del receptio ospedaliero nist.

Ma ieri ne sono stati annunciati solo due, nessuno dei quali collegato all'epidemia ospedaliera.

Uno era collegato al cluster di ristoranti portoghesi ed era già in quarantena.

L'altra era una donna di 37 anni che lavora al banco del check-in di Qatar Airways all'aeroporto internazionale di Brisbane.

“È stata in posti molto limitati nella sua zona”, la sig. Palaszczuk ha detto.

Parlando con i giornalisti giovedì, all'ufficiale sanitario capo del Queensland Jeannette Young è stato chiesto se fosse sorpresa che non ci fossero stati più casi collegati alla receptionist dell'ospedale a causa della natura altamente trasmissibile della variante Delta.

Il giorno precedente, la dottoressa Young aveva detto che era “a corto di idee” mentre lo stato combatteva più cluster contemporaneamente, tre dei quali coinvolgevano la variante Delta, che secondo lei era “praticamente impossibile da controllare”.

“E' ancora presto”, ha detto giovedì.

“Dobbiamo vedere 14 giorni. Questi tre giorni in cui ci troviamo in questo momento in blocco ci danno l'opportunità di assicurarci di aver trovato tutti e di averli in quarantena. È troppo presto per essere sicuri che non avremo più casi.”

Ma la dottoressa Young ha detto che sperava che il blocco sarebbe stato revocato alle 18:00 di stasera.

“Sono molto incoraggiato, ” ha detto.

“Ma devo dire che abbiamo altre 24 ore. Cinque incidenti che ora dobbiamo gestire con questo aggiuntivo relativo all'aeroporto internazionale. Questo è molto. Ogni incidente in sé e per sé sono abbastanza fiducioso. Sono stati tutti gestiti molto bene e a basso rischio, ma cinque di loro contemporaneamente sono tanti, quindi dobbiamo aspettare per vedere come andremo.”

Restrizioni del Queensland

Gli ordini di soggiorno sono ora in vigore per il Queensland sudorientale, Townsville, Palm Island e Magnetic Island.

Le 11 aree del governo locale del Queensland sudorientale colpite sono Noosa, Sunshine Coast, Ipswich, Logan, Redlands, Moreton Bay, Brisbane, Gold Coast, Scenic Rim, Lockyer Valley e Somerset.

Le persone in quelle zone possono uscire di casa solo per quattro “motivi essenziali”:

  • Per acquistare beni di prima necessità come generi alimentari o farmaci
  • Lavora o studia se non puoi fare né l'uno né l'altro da home
  • Esercizio nella tua zona
  • Assistenza sanitaria o per fornire aiuto, assistenza o supporto

Ora sono in vigore anche altre restrizioni:

  • Masks are manda tory fuori casa
  • I funerali sono limitati a 20 persone e i matrimoni a solo 10, senza cantare o ballare
    • Nelle case sono ammessi solo due visitatori, compresi i bambini

    • Ristoranti, pub e caffè sono limitati solo all'asporto o alla consegna a domicilio
    • Chiusi i luoghi di culto, le palestre, i cinema, i luoghi di intrattenimento e ricreazione, i servizi di bellezza e di cura della persona
    • L'assistenza agli anziani, i centri correzionali, gli ospedali e i fornitori di servizi per la disabilità sono chiusi ai visitatori
    • frank.chung@news.com.au

41 Views
(Visited 1 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *