Harry è fuggito poco dopo l'inaugurazione della statua

Il principe Harry ha condiviso un bicchiere di champagne con il principe William, ma se ne è andato solo 20 minuti dopo, dopo aver svelato una statua in onore della loro mamma.

I fratelli in guerra sono stati spalla a spalla ieri durante la toccante cerimonia nel Sunken Garden di Kensington Palace.

I due hanno persino riso e scherzato insieme mentre si sono trovati faccia a faccia per la prima volta dal funerale del principe Filippo ad aprile.

The Sun riferisce che sembrava che Harry e William avessero messo da parte le loro divergenze per onorare la principessa Diana e hanno persino condiviso un bicchiere di spumante dopo l'evento intorno alle 14:45.

Ma appena 20 minuti dopo, Harry è stato fotografato mentre usciva da Kensington Palace in una Range Rover.

Non è chiaro dove fosse diretto il Duca di Sussex.

Harry potrebbe sono andati a trovare la regina al castello di Windsor mentre si trovava al vicino Frogmore Cottage.

Si pensa che Sua Maestà non abbia visto suo nipote per il momento in cui si è autoisolato dopo essere arrivato da negli Stati Uniti e lei era in Scozia ieri per impegni reali.

Ma Harry potrebbe voler tornare negli Stati Uniti il prima possibile per vedere sua moglie, Meghan, Archie e la figlia appena nata Lilibet.

I duchi sono apparsi vicini giovedì pomeriggio, suscitando la speranza di milioni di persone che la loro faida potesse ora essere alle loro spalle.

Ma fonti hanno detto The Daily Mail Harry è stato accolto da James Holt, un ex addetto stampa di Kensington Palace e ora direttore esecutivo della Fondazione Archewell dei Sussex, non William.

I fratelli sono entrati insieme al Sunken Garden, con il Duca di Sussex battendo le mani in anticipo mentre si avvicinavano alla statua.

Sono stati accolti da Jamie Lowther-Pinkerton, il loro ex segretario privato, che è il padrino del principe George.

Entrambi hanno tenuto il verde sipario drappeggiato sul memoriale e William ha chiesto “pronto?” prima che lo tirassero fuori in sincronia per rivelare l'opera d'arte toccante.

Il principe William indicò suo fratello per avvolgere e consegnare la copertura mentre il piccolo raduno di amici e familiari ha dato un breve applauso.

Wills era in piedi con le mani giunte davanti. Harry appoggiò le mani sui fianchi, prima di voltarsi e aprire le braccia, parlare di nuovo con suo fratello e avvicinarsi di diversi passi.

William ha risposto brevemente e ha tenuto gli occhi sulla statua mentre Harry faceva un ampio sorriso .

Si sono fermati per circa due minuti da soli ad ammirare il lavoro prima di essere raggiunti dagli altri ospiti — e hanno continuato a chiacchierare calorosamente.

Hanno trascorso in totale circa sei minuti con la statua — commissionato nel 2017 — che hanno firmato all'inizio di quest'anno.

Harry ha scherzato con i fratelli di sua madre, baciando sua zia Lady Sarah McCorquodale su entrambe le guance prima di procedere a dare altri due finti baci mentre lei agitava il dito a lui.

Rise anche quando vide sua zia Lady Jane Fellowes e lo zio Earl Spencer.

Le restrizioni del Covid significavano che solo 13 ospiti potevano entrare nel Sunken Garden di Kensington Palace e i principi ' c'erano solo i parenti dalla parte della madre.

L'opera d'arte dello scultore Ian Rank-Broadley è ora nel Sunken Garden, un pla ce Diana amava e che ora vanta oltre 4000 fiori singoli.

In una dichiarazione congiunta rilasciata in seguito, i fratelli hanno dichiarato: “Oggi, in quello che sarebbe stato il 60° compleanno di nostra madre, ricordiamo il suo amore, la sua forza e carattere — qualità che l'hanno resa una forza positiva in tutto il mondo, cambiando in meglio innumerevoli vite.

“Ogni giorno, vorremmo che fosse ancora con noi, e la nostra speranza è che questa statua sarà visto per sempre come un simbolo della sua vita e della sua eredità.

Grazie agli amici e ai donatori che hanno contribuito a far sì che ciò accadesse e a tutti coloro che nel mondo mantengono viva la memoria di nostra madre.”

Il monumento in bronzo di Diana con le braccia intorno a due bambini seguiti da un altro ragazzino è 1,25 volte a grandezza naturale.

È inciso con le parole: “Queste sono le unità per misurare di questa donna come donna indipendentemente dalla nascita.

“Non qual era la sua posizione? Ma aveva un cuore? Come ha interpretato la parte che le è stata data da Dio?”

Harry e William hanno scelto alcuni dei fiori preferiti di Diana da piantare accanto alla statua, tra cui 100 nontiscordardime, 200 rose, 300 tulipani e 500 lavanda piante.

La statua è stata svelata in quello che sarebbe stato il 60° compleanno di Diana.

Questo articolo è apparso originariamente su The Sun e è ripubblicato qui con il permesso

45 Views
(Visited 2 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *