Si intensificheranno gli sforzi per fermare il movimento a Sydney

Le autorità del NSW potrebbero dover prendere in considerazione misure più estreme per impedire che l'epidemia di covid dello stato si diffonda più ampiamente man mano che i casi continuano a emergere.

Lo stato ha registrato 38 nuovi casi giovedì – il numero più alto finora nell'attuale epidemia, che è stata attribuita alla continua diffusione tra le famiglie, in particolare nel sud-ovest di Sydney.

Le aree del governo locale di Canterbury-Bankstown, Fairfield e Liverpool sono state evidenziate questa settimana come di preoccupazione, con il premier Gladys Berejiklian che sferza i residenti per aver fatto la cosa sbagliata.

Il NSW potrebbe cercare di inasprire le restrizioni nella regione e ci sono speculazioni sulla possibilità di posizionare un “anello d'acciaio” nei sobborghi.

A differenza delle spiagge del nord – che sono state messe in isolamento all'inizio di quest'anno – non sarà facile per le autorità limitare i movimenti dentro e fuori dal sud-ovest poiché ci sono diverse strade nel zona.

Tuttavia, la polizia del NSW sarà assumendo una posizione più attiva nei confronti dell'applicazione.

Giovedì pomeriggio, è stato annunciato che più di 100 poliziotti in più sarebbero stati schierati nel sud-ovest di Sydney in una grande operazione, a partire dalle 7 di venerdì.

Le misure rafforzate saranno introdotte per garantire che i membri del pubblico rispettino gli ordini di soggiorno prolungato della Greater Sydney.

Tuttavia, alcuni gruppi della comunità hanno criticato la decisione, affermando che prendeva di mira le persone di colore .

“È stato meno di un anno fa quando gli edifici residenziali pubblici di Melbourne hanno subito un blocco disumano e duro dei suoi residenti, per lo più migranti e delle Prime Nazioni”, ha detto il direttore nazionale di Democracy in Color Neha Madhok.

“La presenza della polizia non ha aiutato a ridurre il numero dei casi, e nemmeno in questo caso.

La newsletter di Party Games Ricevi il tuo briefing politico dall'editore politico di news.com.au Samantha Maiden.

La newsletter di Party Games Successo! Controlla la tua casella di posta per i dettagli. Vedi tutte le newsletter

“L'uso selettivo della polizia nel sud-ovest di Sydney sa di capro espiatorio razziale. Non abbiamo visto una risposta punitiva quando le spiagge settentrionali e i sobborghi orientali stavano affrontando la trasmissione della comunità.”

Ha detto che senza dubbio erano necessarie misure urgenti di salute pubblica per contenere le infezioni, ma la risposta della polizia non avrebbe fermato il diffusione.

CORRELATO: NSW registra 38 nuovi casi

“Invece, danneggerà solo le nostre comunità a lungo termine, creando maggiori conseguenze sulla salute pubblica per i residenti, erodendo la fiducia della comunità e creando divisioni”, ha affermato Madhok.

“È significativo che il primo governo del NSW la risposta a un focolaio di COVID del sud-ovest di Dydney è stata di 100 poliziotti armati invece di messaggi più chiari, informazioni culturalmente appropriate e congedo pandemico retribuito. i futuri blocchi di emergenza non saranno imposti dalla polizia.”

Il Premier del NSW ha anche prefigurato maggiori restrizioni per le persone nei tre r egioni, che comprende 110 sobborghi, per la preoccupazione che le persone non seguissero adeguatamente le regole.

“Il governo del NSW non vuole passare alla fase successiva, ma stiamo anche valutando se ci sono ulteriori azioni che bisogno di prendere in quelle tre aree del governo locale”, ha detto la signora Berejiklian.

Il vice commissario Mal Lanyon ha affermato che le sue preoccupazioni sono state ascoltate e che la polizia agirà di conseguenza.

“Abbiamo sentito molto chiaramente e molto forte le parole del nostro Premier e del dottor Chant in termini di errori di una delle principali preoccupazioni è il sud-ovest di Sydney”, ha detto ai giornalisti giovedì.

“Come risultato di tali preoccupazioni, vieni alle 7:00 domani mattina, arriveremo come un'operazione di polizia dedicata con almeno 100 agenti di polizia in più che entreranno nell'area metropolitana sud-occidentale per garantire il rispetto dell'ordine sanitario pubblico. “

Il signor Lanyon ha detto che la gente del posto potrebbe aspettarsi di notare un ” presenza molto visibile” di agenti per tutta la durata del lockdown.

“Cerchiamo membri della comunità a conformarsi. Abbiamo lavorato molto duramente con i membri della comunità e continueremo a farlo”, ha affermato.

“Il virus ha dimostrato molto chiaramente che non discrimina. Ecco perché da domani puntiamo all'area metropolitana del sud-ovest, come abbiamo fatto quando sono state identificate altre aree di preoccupazione.”

Quanto è grave il ceppo Delta di Covid-19?

Gli esperti sanitari hanno espresso preoccupazione per il fatto che la variante Delta abbia un impatto più significativo sulle persone di età inferiore ai 55 anni rispetto al virus Covid-19 standard.

Delle 37 persone trattate in ospedale per la malattia nel NSW , 14 avevano meno di 55 anni e otto avevano meno di 35, ha detto giovedì il capo della sanità Kerry Chant.

Tali cifre “dovrebbero sfatare il mito che questo è qualcosa che ha un impatto solo sugli anziani”, ha detto il dottor Chant.

“Il ceppo Delta non è una malattia lieve. Può essere lieve in alcuni ma, per molti, può portare al ricovero in ospedale e alla morte”, ha detto.

La professoressa Cassandra Berry, ricercatrice di immunologia virale presso la Murdoch University, ha detto The Guardian il ceppo Delta era una mutazione che gli permetteva di “replicarsi ad un livello superiore prima nei giovani”.

“Questa forma di virus ha anche una misura di contrattacco, sta usando la furtività per nascondersi e può bloccare le nostre primissime risposte innate”, ha detto alla pubblicazione.

” Queste sono risposte immunitarie rapide che normalmente si attivano entro 15 minuti e sono più efficaci nei giovani, ma questa mutazione sembra eludere quella risposta precoce.”

30 Views
(Visited 2 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *