Questo papà si è riunito con suo figlio dopo aver passato decenni a cercarlo

Un cinese ha ritrovato suo figlio dopo 24 anni di ricerche che lo hanno visto percorrere più di 310.000 miglia in moto attraverso il paese.

Il figlio di Guo Gangtang era stato rapito a due anni da trafficanti di esseri umani davanti alla loro casa nella provincia di Shandong nel 1997.

Suo padre, il signor Gangtang, 51 anni, ha viaggiato per il paese negli ultimi due decenni cercando di trovarlo e questo ha ispirato il 2015 film Lost and Love con la superstar di Hong Kong Andy Lau.

I rapimenti di bambini sono un problema enorme in Cina, con migliaia di vittime ogni anno.

I poliziotti del Ministero della Pubblica Sicurezza cinese sono stati in grado di rintracciare l'identità di suo figlio utilizzando il test del DNA.

Due sospetti sono stati successivamente rintracciati e sono stati arrestati, secondo un rapporto del Global Times.

I sospetti, che all'epoca uscivano insieme, avevano pianificato di rapire un bambino con l'intenzione di venderlo per denaro, riporta China News.

La coppia ha poi preso un autobus interurbano per la vicina provincia di Henan e così L'ho trovato lì.

La polizia non ha fornito dettagli sulla famiglia che aveva acquistato il ragazzo.

In un video della riunione diffuso dal ministero della pubblica sicurezza, il signor Gangtang è visto singhiozzare tra le mani mentre sua moglie abbraccia il figlio, Guo Zhen.

Il signor Gangtang ha detto: “Ora che il bambino è stato trovato, d'ora in poi tutto può essere solo felice.”

Dopo che suo figlio è stato rapito nel 1997, secondo quanto riferito, il signor Gangtang ha viaggiato in più di 20 province del paese sul retro di una moto a caccia di informatori.

Nel frattempo, si è rotto le ossa in incidenti stradali e ha anche incontrato rapinatori di autostrade.

Dieci moto sono state danneggiate.

Portando in giro striscioni con la foto di suo figlio, si dice che abbia speso i risparmi di una vita per la sua missione, dormendo sotto i ponti e chiedendo soldi quando è finito.

Mentre cercava suo figlio, è diventato anche un membro di spicco delle organizzazioni di persone scomparse in Cina e ha aiutato almeno sette genitori riunirsi con i loro figli rapiti.

Questo articolo è apparso originariamente su The Sun ed è stato ripubblicato qui con il permesso

30 Views
(Visited 1 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *