Sappiamo tutti che la materia è costituita da particelle chiamate atomi. Incredibilmente molte di queste particelle sono necessarie per formare un oggetto che sarebbe visibile a occhio nudo. In effetti, hai bisogno di quadrilioni di atomi solo per costruire una piccola particella di materia, che potrebbe essere abbastanza grande da risolversi con le nostre capacità visive biologiche. Un'immagine renderizzata della struttura dell'atomo con possibili posizioni degli elettroni. Fermo immagine dal video di YouTube. Gli atomi sono così piccoli che abbiamo ancora molte difficoltà a vederli anche con un'attrezzatura ad alta tecnologia. Ma qualche progresso è stato fatto in questo campo: è possibile manipolarli uno alla volta, o fare cose divertenti. E possiamo anche vederli con microscopi elettronici avanzati, che appaiono come minuscoli granelli rotondi. Tuttavia, questa è ancora solo una rappresentazione molto approssimativa dell'aspetto dell'atomo, perché sappiamo che queste particelle sono costituite da diverse particelle subatomiche strettamente legate da forze fondamentali. Quindi quale sarebbe il modo migliore per immaginare un atomo, sulla base di ciò che gli scienziati già sanno su di loro? Il seguente video spiega come sarebbero se fosse possibile ingrandire gli atomi, o meglio, ingrandire le loro immagini in stop-motion, fino a quando la loro struttura interna è chiaramente visibile:

25 Views
(Visited 1 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *