Coppia costretta a difendere la luna di miele da Covid

Una coppia di sposini colpita dal Covid-19 in luna di miele è stata costretta a difendersi dopo essere stata accusata di aver organizzato un matrimonio “super diffusore” e di aver viaggiato nonostante fosse malata.

La coppia americana, che ha documentato la propria esperienza di Covid sul proprio account TikTok, ha dichiarato di essere risultata positiva al virus giorni dopo il matrimonio del 24 luglio quando erano già in luna di miele in Messico.

In una serie di video, gli sposini hanno condiviso la loro reazione al ritorno di risultati positivi e hanno descritto i loro sintomi dal letto della loro camera d'albergo.

Ma sono stati costretti a pubblicare un video per “pulire l'aria” dopo che il loro account @covidhoneymoon ha attirato un valanga di risposte furiose, accusando la coppia di essere “super spargitori” e di celebrare in modo irresponsabile un matrimonio e viaggiare mentre era malato.

Nel video esplicativo, la coppia – che è vaccinata – ha detto di non sapere di aver Covid-19 fino a quando non erano già in Messico.

“Ci siamo sposati las t Sabato è stato un matrimonio fantastico, molto divertente, tutta la nostra famiglia e i nostri amici lì”, ha detto lo sposo nel video del 1 agosto.

“Ci siamo presi un giorno per riposarci e poi siamo volati in Messico , ci siamo sentiti bene, ci siamo sentiti benissimo. Poi, circa un giorno o due dopo essere stati qui, abbiamo iniziato a scoprire che le persone del nostro matrimonio stavano prendendo il Covid.”

La coppia ha detto che a quel punto 20 dei loro invitati al matrimonio erano risultati positivi. Hanno detto che a quel punto erano già in luna di miele e hanno fatto il test mentre erano in Messico.

“Non saremmo venuti qui se fossimo stati malati”, ha detto lo sposo.

“Non avremmo fatto niente di tutto questo, saremmo rimasti a casa. Stavamo facendo il test perché devi fare un test prima di partire … prima di tornare in America devi essere negativo. Ecco perché siamo stati sottoposti al test.

“Il giorno in cui siamo stati sottoposti al test ci sentivamo un po' incerti, ma pensavamo solo che fosse un'allergia o un raffreddore. Da quando siamo risultati positivi i nostri sintomi sono peggiorati un po', abbiamo iniziato a sentirci male, ma siamo entrambi vaccinati. Stiamo controllando con la nostra famiglia e i nostri amici che si sono ammalati al nostro matrimonio. perché spesso sembravano sorridenti.

“Non ci prenderemmo mai in giro”, ha detto lo sposo. “Non andiamo in giro con leggerezza cercando di diffondere Covid. È un po' pazzesco che la gente pensi che l'avremmo fatto.

“Siamo stati chiusi nella nostra stanza, tranne quando siamo stati spostati in questa stanza attuale. Siamo appena stati in giro a guardare Netflix e mangiare il servizio in camera. Non stiamo prendendo alla leggera la situazione.”

Alcuni commentatori hanno continuato ad accusare la coppia di aver organizzato un matrimonio super diffuso e di non aver preso sul serio il Covid.

Ma molti hanno difeso la coppia , dicendo che hanno fatto tutte le cose giuste e augurando loro una pronta guarigione.

“Come sono arrabbiate le persone con loro?” qualcuno ha detto. “Sono stati vaccinati. Si sono sposati. Hanno seguito tutti i protocolli.”

“Pensando a entrambi, non hai fatto niente di tutto questo apposta e ho capito, non preoccuparti di quello che dicono gli altri.”

Nei video successivi la coppia ha mostrato la stanza di isolamento in cui sono stati trasferiti dopo essere risultati positivi e ha spiegato come la loro assicurazione copriva il loro soggiorno prolungato.

“Dovremo rimanere qui fino a quando non saremo risultati negativi “, ha detto lo sposo.

Hanno detto di aver passato il tempo guardando Netflix e giocando a carte.

Hanno anche dimostrato com'era ordinare il servizio in camera durante la quarantena, un processo che richiede loro di chiamare il loro ordine con 90 minuti di anticipo e di farsi consegnare il cibo alla porta insieme a sacchetti della spazzatura, piatti e posate usa e getta.

Hanno anche condiviso la loro esperienza cenando dopo aver perso il senso del gusto .

“Insipido. Non sento niente”, ha detto lo sposo dopo aver mangiato una patatina fritta. Sua moglie ha anche detto che non poteva assaggiare nessuno degli hamburger che stava mangiando.

La coppia ha anche ammesso di non aspettarsi che l'attenzione nei loro video “esplodesse” tanto quanto ha fatto.

“Un amico ci ha detto: 'Crea un TikTok, guarda cosa succede'”, ha detto lo sposo, dicendo che avrebbero continuato a condividere la loro esperienza Covid sulla piattaforma.

19 Views
(Visited 1 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *