L'ex moglie di Eminem è stata ricoverata d'urgenza

L'ex moglie di Eminem, Kim Scott, è stata portata in ospedale a seguito di un tentativo di suicidio, è stato riferito.

La polizia si è precipitata a casa del 46enne Scott a Michigan il 30 luglio dopo aver ricevuto segnalazioni di una persona suicida, TMZ ha affermato.

The US Sun riferisce che Scott sarebbe stato combattivo quando è arrivata la polizia e trattenuto dagli agenti.

I paramedici non sono stati in grado di controllare i suoi segni vitali, ha riferito lo sbocco.

È stata portata d'urgenza in ospedale per una valutazione medica e psicologica, prima di tornare a casa per il recupero.

Scott e la superstar del rap Eminem – vero nome Marshall Mathers III – condividono la figlia biologica Hailie Jade, 25 anni.

Eminem ha anche adottato la figlia di Scott Whitney, 18 anni, da una precedente relazione, e Alaina, figlia della defunta sorella di Scott, Alaina, 28.

Scott ed Eminem, 48, sposati a 1999 e ha divorziato due anni dopo. Si sono risposati nel gennaio 2006 ma si sono lasciati di nuovo ad aprile.

Si sono incontrati per la prima volta nel 1989 quando lei aveva 13 anni ed era scappata di casa con sua sorella Dawn.

Le sorelle Scott si trasferirono nella casa dell'allora quindicenne Eminem nel parcheggio per roulotte di sua madre e Kim ed Eminem divennero innamorati adolescenti.

La loro relazione instabile è stata toccata nel film di successo di Eminem 8 Mile.

Eminem ha ripetutamente cantato testi sgradevoli su Scott, incluso il rap che voleva ucciderla e metterla nel bagagliaio del suo cra.

Tuttavia, si è offerto e si è scusato per la canzone del 2017 Bad Husband, dicendo “Mi dispiace, Kim. Più di quanto tu possa mai comprendere. Lasciarti è stato fottutamente più difficile che segare un fottuto arto del corpo

Scott aveva già tentato il suicidio nell'ottobre 2015.

Ha detto in quel momento : “Non mi sarei mai aspettato di uscirne vivo. Mi sono scusato immensamente.

“Non mi aspettavo nemmeno di farcela, e ho detto [police] che ho provato a farlo apposta.”

Scott ha detto che Eminem l'ha aiutata in seguito, spiegando: “È stato davvero di supporto. Siamo molto legati.

“Stiamo solo cercando di crescere i nostri figli insieme e di renderlo il più normale possibile per loro.”

Scott è stato arrestato più volte per possesso di droga nel corso degli anni.

Sua sorella aveva una storia di abuso di droga ed è morta per overdose di eroina nel 2016.

Eminem ha scritto diverse canzoni su la loro figlia Hailie e l'anno scorso hanno parlato di quanto sia “orgoglioso” di lei.

“Hailie ha 23 anni, niente bambini, ha un fidanzato, ma sta bene”, ha detto su Mike Tyson's Podcast Hot Boxin.

“Mi ha reso orgoglioso di sicuro. Si è laureata.”

Questo articolo è apparso originariamente su The US Sun ed è ripubblicato qui con il permesso

27 Views
(Visited 3 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *