La Cina ha inventato il falso biologo svizzero

Secondo quanto riferito, account sui social media che pretendono di essere un biologo svizzero sono stati fabbricati dai media cinesi per sostenere una teoria secondo cui gli Stati Uniti hanno fatto pressioni sull'Organizzazione mondiale della sanità per indagare sull'origine del Covid-19.

I media statali cinesi hanno citato un uomo di nome Wilson Edwards in diversi rapporti questa settimana sostenendo che la “comunità scientifica internazionale” è stata delusa negli Stati Uniti per il suo ruolo nell'incoraggiare l'OMS a indagare sulle teorie Covid- 19 è trapelato da un laboratorio di Wuhan.

L'Ambasciata di Svizzera ha poi rivelato che una persona con questo nome non esiste e che “è più probabile che si tratti di una fake news”.

China Daily ha citato un post da una pagina Facebook a nome del biologo che diceva: “come biologo, ho assistito con costernazione negli ultimi mesi come l'origine- il tracciamento del Covid-19 è stato politicizzato”, ha riferito la BBC.

La pagina citata aveva solo tre amici ed è stata creata il 24 luglio.

L'articolo, che è stato poi cancellato, citava anche la persona che descriveva l'indagine dell'OMS “in gran parte motivata politicamente”.

Inoltre, The People's Daily ha affermato che il signor Edwards gli ha detto che “purtroppo, Washto Il rientro di n ha portato la competizione geopolitica all'organismo mondiale guidato dalla scienza”.

La stazione televisiva statale CGTN ha fatto affermazioni simili, riportando che Edwards è preoccupato per l'indipendenza dell'OMS e la sua indagine diventa un ” strumento politico”.

Ha inoltre affermato che Edwards ha affermato che lui e altri ricercatori erano soggetti a “enorme pressione” e “intimidazioni” da parte degli Stati Uniti dopo aver espresso sostegno all'indagine OMS-Cina.

L'indagine di gennaio ha concluso che era altamente improbabile che il Covid-19 provenisse dal laboratorio, dove è stato rilevato per la prima volta nel dicembre 2019.

Il signor Edwards ha anche affermato che gli Stati Uniti erano così “ossessionati” dagli attacchi La Cina sull'origine del Covid-19 di aver perso di vista “dati e risultati”.

La Svizzera ha avviato un'indagine propria a seguito delle numerose segnalazioni che affermavano di citare un biologo svizzero e il 10 agosto ha rivelato di aver nessun cittadino con il nome Wilson Edwards.

“Negli ultimi giorni, un gran numero di articoli di stampa e post sui social media che citano un presunto biologo svizzero sono stati pubblicati in Cina”, si legge in una dichiarazione condivisa su Twitter.

Mentre apprezziamo l'attenzione sul nostro Paese, l'Ambasciata di Svizzera deve purtroppo informare il pubblico cinese che questa notizia è falsa.”

“Mentre supponiamo che la diffusione di questa storia sia stata fatta in buona fede dai media e dai netizen, chiediamo gentilmente che chiunque abbia pubblicato questa storia lo tolga e pubblicare un corrigendum.”

L'ambasciata ha anche detto che se ci fosse un Wilson Edwards nel paese, gli piacerebbe incontrarlo.

32 Views
(Visited 1 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *