“Irrispettoso”: Karl fa esplodere il presidente degli Stati Uniti

Il presentatore del Today Show Karl Stefanovic ha criticato il presidente degli Stati Uniti Joe Biden per aver affermato che l'operazione militare ventennale in Afghanistan aveva lo scopo di prevenire attacchi terroristici in terra americana.

Parlando pubblicamente del ritiro per la prima volta lunedì, Biden ha affermato di “sostiene fermamente” la decisione di ritirare le truppe statunitensi dall'Afghanistan nonostante il terrore e il caos che da allora è scoppiata a Kabul.

“La nostra missione in Afghanistan non avrebbe mai dovuto riguardare la costruzione della nazione”, ha detto Biden.

“Quello che è sempre stato sta prevenendo un attacco terroristico alla patria americana.”

Stefanovic si è scagliato contro il presidente degli Stati Uniti al Today Show di martedì per questo commento.

Ha detto che era irrispettoso suggerire che le truppe alleate non stessero cercando di costruire un paese migliore per il popolo afghano.

“Ho pensato che fosse incredibilmente irrispettoso quello che Joe Biden ha detto questa mattina per i nostri Diggers”, ha detto.

“Erano lì per fare proprio questo [build a better country] e ora dice che non erano lì per farlo.

“Penso che sia terribile… come si fa ti aspetti che le nostre truppe entrino in un conflitto in futuro?'

L'Australia si è impegnata per la prima volta nell'esercito personale in Afghanistan nell'ottobre 2001 in seguito agli attacchi dell'11 settembre.

Da allora, un totale di 41 soldati australiani sono stati uccisi e 249 sono rimasti feriti mentre prestavano servizio nel paese devastato dalla guerra.

Parlando lunedì, Biden si è rifiutato di accettare la colpa per la rapida e violenta caduta di Kabul ad opera dei talebani negli ultimi giorni.

“La verità è che questo si è rivelato più velocemente di quanto avessimo previsto”, ha detto.

“Allora cos'è successo? I leader politici dell'Afghanistan si sono arresi e sono fuggiti dal paese.

“L'esercito afghano è crollato, a volte senza tentare di combattere.”

Il signor Biden ha affermato che la rapida caduta di Kabul ha rafforzato la sua convinzione che il ritiro delle truppe statunitensi fosse la mossa giusta.

“Le truppe americane non possono e non dovrebbero combattere in una guerra e morire in una guerra che le forze afgane non sono disposte a combattere da sole”, ha disse.

34 Views
(Visited 1 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *