Un gruppo che manifestava contro le normative Covid è stato deriso per la loro scomoda esposizione all'interno di un centro commerciale

Un gruppo di manifestanti che manifestavano all'interno di un centro commerciale ha messo in scena uno spettacolo imbarazzante durante il fine settimana, non attirando praticamente l'attenzione di nessuno nonostante fosse vestito con DPI per tutto il corpo.

Lo strano display si è svolto all'interno del centro commerciale Lakeside Joondalup, a nord di Perth, sabato mattina, con i membri del gruppo che tengono in mano una serie di cartelli bizzarri.

Gli organizzatori, ritenuti anti-vaxxer, potrebbero essere delusi da come le riprese della protesta è stata ricevuta online, con un TikTok virale dell'evento che ha ricevuto una reazione confusa.

Non solo gli acquirenti erano completamente indifferenti alla manifestazione, i cartelli visualizzati non avevano molto senso.

Uno leggeva “resta a dormire”, mentre un altro diceva “non pensare”.

Il video mostrava una dozzina di membri del gruppo che camminavano lentamente all'unisono senza dire nulla.

Si credeva che i segni fossero la versione del sarcasmo da parte del gruppo, tuttavia, se letti chiaramente, alcuni erano in qualche modo accurati.

“Fidati del governo”, era wr su un cartello, “non mettere in discussione l'autorità” su un altro e “la censura è per la nostra sicurezza” su un terzo.

Una persona reggeva un cartello che diceva “sostieni gli australiani che dividono” e la persona dietro loro ne avevano uno che diceva “dob sui non vaccinati”.

Qualcun altro ha mostrato una lettura, “fidati della scienza”, e il cartello di un altro diceva, “nessun pensiero indipendente”.

Uno aveva anche un cartello che diceva “maschera è lavoro”.

La newsletter di Party Games Ricevi il tuo briefing politico dall'editore politico di news.com.au Samantha Maiden.

La newsletter di Party Games Successo! Controlla la tua casella di posta per i dettagli. Vedi tutte le newsletter

È corretto dire che qualunque fosse il messaggio effettivo del gruppo, è caduto in gran parte nel vuoto .

Centinaia hanno preso in giro il gruppo nei commenti al video di TikTok, con il cartello “stay sleep” che ha lasciato molti isterici.

“Io vivo di 'stay sleep' e 'don 'non pensare' comunque”, ha scherzato una donna.

“È la grammatica, 'resta a dormire' che l'ha fatto per me”, ha aggiunto un'altra.

Molti hanno sottolineato l'ironia in il gruppo indossa tutti maschere e rimane socialmente distanziato.

“Probabilmente vuole essere sarcasmo, ma invece dà dei solidi consigli. Grazie, mi fiderò della scienza e indosserò maschere”, ha scritto una persona.

Aggiungere un altro livello di confusione è stato il fatto che non esisteva un mandato per la maschera nell'Australia occidentale e non lo era da molti mesi.

Una persona ha semplicemente scritto: “Sono confuso su cosa sono a sostegno e contro cosa sono”.

La direzione del centro commerciale ha detto a Perth Now che la protesta si è svolta sotto WA Vigilanza della polizia.

19 Views
(Visited 2 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *