Come aiutare le persone in Afghanistan mentre i talebani proteggono Kabul

Scene angoscianti dall'Afghanistan hanno attirato l'attenzione globale dopo l'acquisizione dei talebani, con foto e video orribili che mostrano gli afgani che cercano disperatamente di fuggire.

I talebani hanno raggiunto Kabul domenica mattina dopo che il gruppo militante islamico ha rapidamente conquistato le ultime province controllate dal governo la scorsa settimana.

Migliaia di afghani lunedì hanno affollato L'aeroporto di Kabul mentre i talebani circondavano la capitale, con filmati virali che mostrano centinaia di persone stipate in un aereo militare statunitense.

Mentre coloro che osservano il disastro da lontano possono sentirsi impotenti, ci sono diversi modi in cui gli australiani possono aiutare virtualmente.

CORRELATO: missione segreta di evacuazione australiana in Afghanistan in corso

Come per aiutare le persone in Afghanistan

Diverse agenzie stanno fornendo aiuti di emergenza sul campo in Afghanistan, lavorando per sostenere le famiglie sfollate e fornire beni essenziali come vestiti e cibo.

– CARE Australia

CARE sta progettando di supportare più di 393.000 sfollati in Afghanistan e fornire a ciascuna famiglia $ 250 in modo che possano permettersi cibo, riparo e protezione.

Il denaro raccolto aiuterà le persone colpite con un sollievo immediato e con un aiuto a lungo termine con protezione, istruzione e aiuto.

Le persone che desiderano donare a CARE possono farlo qui.

– Afghanaid

Afghanaid sta lavorando a fianco della gente del posto e aiuta a tenerli al sicuro fornendo loro supporto di emergenza inclusi strumenti da cucina, oggetti per tenerli al caldo, cibo e prodotti per l'igiene.

Le persone che donano possono contribuire con importi specifici per pacchi con coperte, kit da cucina o rifugi di emergenza.

Le persone che desiderano donare ad Afghanaid possono farlo qui.

– Women for Women International

L'organizzazione benefica senza scopo di lucro sta lavorando per ottenere i visti per coloro che vogliono fuggire dall'Afghanistan e sta conducendo una campagna con agenzie governative per consentire alle donne di ricevere pacchetti di reinsediamento.

I suoi programmi, che forniscono denaro, consulenza per la salute mentale, formazione e sostegno alle imprese per le donne in Afghanistan, sono stati sospesi mentre il personale cerca di rimanere al sicuro d urante la crisi.

Le persone che vogliono donare a Women for Women International possono farlo qui.

– Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR)

L'Agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati sta fornendo agli afghani alloggi di emergenza, cibo, acqua e assistenza sanitaria nel disastro in corso.

Le scorte stanno attualmente esaurendosi pericolosamente, con donazioni ora più importanti che mai.

Le donazioni aiutano l'organizzazione benefica a salvare le famiglie che sono state costrette a fuggire e forniscono ai rifugiati assistenza e protezione continua.

Le persone che vogliono donare all'UNHCR possono fare quindi qui.

– Comitato Internazionale della Croce Rossa (CICR)

Il CICR ha lanciato un nuovo appello per aiutare le persone combattendo per la propria vita nell'attuale disastro in Afghanistan.

I fondi raccolti nell'appello sostengono le famiglie fornendo loro gli strumenti di base di cui hanno bisogno per sopravvivere, comprese le cure mediche.

L'organizzazione benefica rimane sul campo, fornendo aiuto urgente agli afghani disperati.

Le persone che desiderano donare al CICR possono farlo qui.

– Save the Children

Save the children è in stallo a lungo -gestendo programmi fino a quando non sarà possibile riprenderli in sicurezza, e nel frattempo chiede donazioni per aiutare più di 75.000 bambini che hanno dovuto abbandonare le loro case.

L'organizzazione fornisce elementi essenziali alle famiglie tra cui coperte, abbigliamento e forniture per la cucina.

Le persone che desiderano donare a Save the Children possono farlo qui.

– Campagna per i parlamentari locali

Le persone che non sono in grado di offrire sostegno finanziario possono aiutare scrivendo ai loro parlamentari locali e invitando il governo ad accogliere i rifugiati.

Possono anche esprimere sostegno per fornire aiuto a coloro già in Australia a causa della fuga dalla crisi all'estero.

Gli australiani possono cercare i loro membri locali qui.

26 Views
(Visited 4 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *