L'esecuzione agghiacciante mostra che i talebani sono ancora gli stessi

Un video orribile dei talebani che eseguono un'esecuzione su un capo della polizia afghana è in diretto conflitto con la loro promessa di mantenere la pace e non cercare ritorsioni.

Haji Mullah Achakzai, che ha prestato servizio nelle forze armate afgane, era impiegato come capo della polizia della provincia di Badghis vicino alla città di Herat quando è stato catturato dai talebani.

Il signor Achakzai era braccato dai talebani a causa del modo in cui si è opposto al gruppo militante e li ha combattuti a fianco dell'esercito afghano.

Il video dell'esecuzione, pubblicato su Twitter da un amico di Achakzai giovedì, mostrava il capo della polizia inginocchiato nella sabbia con gli occhi bendati e le sue mani legate davanti a lui.

CORRELATO: Il duro messaggio della donna per i “nuovi” talebani

È circondato da soldati talebani che poi gli sparano più volte e lasciano il suo corpo disteso nella sabbia.

Il video è stato condiviso tramite un talebano- rete correlata e ottenuto dal consigliere per la sicurezza afghano Nasser Waziri.

“Era circondato dai talebani e non ha avuto altra scelta che arrendersi la scorsa notte”, ha detto Waziri Newseek

.

“I talebani hanno preso di mira Achakzai perché era un alto funzionario dell'intelligence.”

Il signor Waziri, che ha anche lavorato per il governo afghano prima che fosse rovesciato dai Talebani domenica, ha detto che anche lui temeva per la sua vita.

I talebani avrebbero ottenuto l'accesso al sistema informatico del governo e stanno iniziando a cercare gli afghani che hanno aiutato le forze alleate o il governo civile.

Il ritorno al potere dei talebani arriva quasi due decenni dopo essere stati cacciati da un'invasione guidata dagli Stati Uniti sulla scia degli attacchi dell'11 settembre 2001.

Il gruppo si è impegnato a non cercare vendetta contro gli avversari e per rispettare i diritti delle donne, ma ci sono enormi preoccupazioni globali per il loro passato brutale record di diritti umani e circa decine di migliaia di afgani che stanno ancora cercando di fuggire.

Mentre i talebani si muovono per mettere in atto un governo , il leader Haibatullah Akhundzada ha ordinato il rilascio di “detenuti politici”, dicendo ai governatori provinciali di liberarli “senza alcuna restrizione o condizione”, ha affermato il gruppo.

Il negoziatore dei talebani Anas Haqqani ha incontrato Karzai, il primo occidentale – ha sostenuto il leader dell'Afghanistan dopo la cacciata dei talebani nel 2001, e Abdullah, che aveva guidato il consiglio di pace del governo, ha affermato il gruppo di monitoraggio del SITE. non c'è bisogno che nessuno lasci il paese”, ha detto SITE, dopo che i talebani hanno pubblicato le immagini di Haqqani che incontra Karzai a Kabul.

Con AFP

21 Views
(Visited 5 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *