Gli Stati Uniti danno la piena approvazione al vaccino Pfizer

La Food and Drug Administration degli Stati Uniti ha approvato completamente il vaccino contro il covid Pfizer-BioNTech, una mossa che dovrebbe innescare una nuova ondata di mandati vaccinali mentre la variante Delta batte il paese.

Circa il 52% degli Stati Uniti è completamente vaccinato, ma le autorità sanitarie hanno colpito un muro di persone esitanti nei confronti del vaccino, impedendo la campagna nazionale.

“L'approvazione di questo vaccino da parte della FDA è una pietra miliare mentre continuiamo a combattere la pandemia di Covid-19”, ha dichiarato in una dichiarazione il commissario ad interim della FDA Janet Woodcock.

“Mentre tutti e tre i vaccini covid hanno soddisfatto i rigorosi standard della FDA per l'uso di emergenza, questa approvazione della FDA dovrebbe dare maggiore fiducia che questo vaccino è sicuro ed efficace. Se non sei ancora vaccinato, ora è il momento”, ha twittato il presidente degli Stati Uniti Joe Biden.

Il vaccino, che ora sarà commercializzato con il marchio Comirnaty, è il primo a ricevere la piena approvazione.

Il signor Biden ha detto agli americani in una conferenza stampa che “ora è il momento” di vaccinarsi.

“Non c'è tempo da perdere. La variante Delta è estremamente pericolosa, creando una pandemia di non vaccinati”, ha affermato.

Il signor Biden ha affermato che il via libera della FDA ha mostrato senza dubbio che il vaccino Pfizer era “sicuro, efficace e conveniente”.

“Oggi chiedo a più aziende del settore privato di intensificare i vaccini”, ha affermato. “Fai quello che ho fatto il mese scorso e richiedi ai tuoi lavoratori di farsi vaccinare.”

Ha detto che il ritmo del lancio del vaccino ha salvato finora più di 100.000 vite.

Più di 200 milioni di colpi sono già stati somministrati in base a un'autorizzazione all'uso di emergenza (EUA) che è stata concessa l'11 dicembre 2020.

La decisione di approvarlo tra le persone dai 16 anni in su si basava sui dati aggiornati del farmaco sperimentazione clinica, che ha riscontrato che il vaccino è efficace oltre il 90% nella prevenzione del covid.

“Complessivamente, circa 12.000 riceventi sono stati seguiti per almeno sei mesi”, ha affermato la FDA nella sua dichiarazione.

Gli effetti collaterali più comunemente riportati includevano dolore, arrossamento e gonfiore al sito di iniezione, affaticamento, mal di testa, dolori muscolari o articolari, brividi e febbre.

La FDA sta continuando a indagare sui dati di sicurezza relativi alla miocardite (infiammazione del cuore), in particolare entro sette giorni dopo la seconda dose. I dati finora mostrano un aumento del rischio tra i maschi sotto i 40 anni rispetto alle femmine e ai maschi più anziani.

Il rischio più alto è stato rilevato nei ragazzi di età compresa tra 12 e 17 anni, con i dati disponibili che suggeriscono che la maggior parte delle persone guarisce, ma alcune richiedono un'intensa care.

L'esercito americano ha detto poco dopo l'annuncio che avrebbe imposto il vaccino, e si prevede che seguiranno una sfilza di aziende private e università.

Subito dopo l'annuncio, New La città di York ha affermato che richiederà a tutti i dipendenti del dipartimento dell'istruzione di ricevere almeno una dose di vaccino entro il 27 settembre, senza invece la possibilità di eseguire test regolari.

Il vaccino rimane disponibile previa autorizzazione all'uso di emergenza per i bambini di età dai 12 ai 15 anni, ma poiché ora è stato completamente approvato, i medici possono prescriverlo ai bambini sotto i 12 anni se ritengono che possa essere utile.

“Uno dei punti di discussione del movimento antivaccino che ha ha falsamente affermato che si trattava di un “vaccino sperimentale” ine' è stato rimosso”, ha affermato Amesh Adalja del Johns Hopkins University Center for Health Security. si spera che più organizzazioni, più aziende richiederanno il vaccino come condizione per l'impiego come condizione per la partecipazione.”

Un recente sondaggio della Kaiser Family Foundation ha rilevato che il 30% degli adulti ha affermato che la piena approvazione li renderebbe più probabilmente verrà vaccinato.

Arriva mentre la variante ultra-contagiosa Delta colpisce gli Stati Uniti, con nuovi casi e ricoveri che si avvicinano ai livelli visti l'ultima volta durante l'ondata invernale.

Le regioni più colpite includono gli stati del sud Florida, Alabama, Mississippi e Louisiana.

Il numero di persone che si rimboccano le maniche per uno scatto è aumentato in questi stati nelle ultime settimane, ma il tasso nazionale è ancora ben al di sotto del picco della primavera .

Circa 628.000 persone sono morte per infezione da coronavirus nell'Università ted States, rendendolo ufficialmente il paese più colpito al mondo, anche se gli esperti affermano che è possibile che l'India possa effettivamente detenere il record.

I vaccini sono meno efficaci contro la variante Delta di quanto non lo fossero contro i ceppi precedenti , in particolare contro le infezioni, rendendo fondamentale l'obiettivo della vaccinazione ad alto livello di popolazione.

L'amministrazione Biden ha annunciato la scorsa settimana piani per rendere immediatamente disponibile un vaccino di richiamo per gli individui immunocompromessi e ha raccomandato a tutte le persone vaccinate di ottenere un terzo colpo otto mesi dopo il secondo.

45 Views
(Visited 4 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *