Il paradosso dell'astronave di Bell è uno di quei cosiddetti esperimenti mentali che sono difficili da condurre nella realtà. Ma nonostante questa limitazione, sono ancora molto utili per discutere diverse teorie fondamentali e i loro possibili meccanismi di azione. Credito immagine: Pxfuel, licenza gratuita Immagina due astronavi o razzi identici collegati da un filo sottile, che volano uno dopo l'altro. Iniziano il loro viaggio nello stesso momento, con la stessa accelerazione. In queste condizioni teoriche, il filo tra di loro dovrebbe rimanere intatto e non dovrebbe spezzarsi. Nella fisica classica, questa ipotesi dovrebbe essere vera in tutte le situazioni. Ma cosa accadrebbe se questi razzi potessero raggiungere velocità relativistiche? Il seguente video spiega questo esperimento mentale in modo visivo e dettagliato:

25 Views
(Visited 1 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *