In fisica, una teoria sta ora attirando molta attenzione. La teoria delle stringhe, come viene chiamata, presuppone l'esistenza di oggetti unidimensionali chiamati stringhe, invece di particelle discrete che dominano la nostra fisica delle particelle “quotidiana”. Credito immagine: Pixabay, licenza gratuita Un aspetto molto interessante della teoria delle stringhe è che tenta di affrontare alcuni dei problemi più profondi della fisica fondamentale. Mira persino a descrivere un'interconnessione unificata tra la fisica delle particelle, la gravità e essenzialmente l'intera meccanica quantistica, con un unico obiettivo: diventare la teoria che “spiega tutto” o, come dicono alcuni scienziati, una teoria del tutto. Anche se questa è solo una teoria, e nessuno ha mai osservato quelle stringhe (almeno ancora), questa teoria delle stringhe ha già una serie di implicazioni fondamentali nella scienza, dove i ricercatori la usano per spiegare una moltitudine di domande della fisica dei buchi neri, cosmologia, fisica nucleare e fisica della materia condensata. Che cos'è esattamente questa teoria e perché gli scienziati ne sono così affascinati? Il seguente video vuole rispondere a questa domanda:

48 Views
(Visited 1 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *