La maggior parte di noi conosce il normale sale da tavola come un materiale molto innocente e uno dei nutrienti essenziali che arricchiscono il gusto della maggior parte degli alimenti. Tuttavia, è anche una sostanza chimica, che obbedisce a tutte le leggi della chimica e della fisica. Avvertenza: versare sale da cucina fuso nell'acqua è estremamente pericoloso. Fonte immagine: fermo immagine dal video di YouTube Per le sue proprietà uniche, il sale da cucina (o cloruro di sodio) ha molteplici usi nell'industria, dove viene consumato in quantità massicce. Può essere utilizzato per addolcire l'acqua, sbrinare le strade, combattere gli incendi, immagazzinare energia, pulire le superfici domestiche ed è anche la base delle soluzioni saline mediche e può essere un componente efficace utilizzato per controllare le infezioni: queste sono solo alcune applicazioni eccezionali per questo comune materiale di tutti i giorni. Come molte altre sostanze, anche il sale da cucina si scioglie e diventa liquido. Il suo punto di fusione è a 800,7 ° C (1.473,3 ° F). Quindi questa sostanza “normale” diventa piuttosto pericolosa: allo stato fuso, non dovresti mai versare sale da cucina nell'acqua. Come mai? Guarda il seguente video per una spiegazione accompagnata da una dimostrazione pratica altrettanto impressionante:

45 Views
(Visited 2 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *