Il teorema della singolarità di Penrose afferma che all'interno di ogni buco nero c'è una singolarità, un luogo con gravità infinita. L'idea dell'esistenza dei buchi neri fu proposta per la prima volta nel 1784 da un astronomo inglese John Mitchell. In un certo senso, conosciamo questi oggetti misteriosi da più di due secoli. Tuttavia, stiamo ancora imparando i meccanismi fisici responsabili della creazione di buchi neri e le teorie che spiegano la loro esistenza. Rappresentazione artistica del buco nero supermassiccio al centro di una galassia. Il teorema di singolarità di Penrose predice la fine dello spazio-tempo nella singolarità all'interno del buco nero. Credito immagine: ESO/L. Calçada La maggior parte delle scoperte teoriche e osservative relative ai buchi neri a partire dagli anni '50 – questo periodo è ora noto come “l'età dell'oro” della ricerca sui buchi neri, quando questi oggetti sono diventati l'argomento principale dell'astrofisica. Quindi, sono stati formulati molti concetti fondamentali, tra cui l'orizzonte degli eventi, la radiazione di Hawking. Inoltre, la prima scoperta di un buco nero è stata confermata nel 1964, situata presso la sorgente di raggi X galattica Cygnus X-1. Durante questa era, anche l'astronomo Roger Penrose formulò il suo famoso teorema della singolarità. Questo teorema, ideato da Penrose che vi ha lavorato insieme a Stephen Hawking, afferma che la formazione del buco nero è conforme alla teoria della relatività generale, fatto fino ad allora molto dibattuto. Inoltre, questo teorema stabilisce anche che esiste una singolarità gravitazionale in ogni buco nero, che si forma nello stesso momento in cui viene stabilito l'orizzonte degli eventi. Qualsiasi oggetto che cada nel buco nero alla fine raggiungerà questa singolarità, dove la sua forza gravitazionale è così forte che squarcia anche lo spaziotempo. Come può essere? Guarda il seguente video per una spiegazione: Ecco alcune ulteriori letture relative ai buchi neri che potrebbero piacerti: – Ecco come appare quando un buco nero fa uno spuntino su una stella– E se la materia oscura fosse solo buchi neri?– Quanto è grande il più grande buco nero del nostro universo?– Il più grande buco nero dell'universo – Confronto delle dimensioni– Che cos'è Dall'altra parte di un buco nero?

22 Views
(Visited 1 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *